menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Maggio: 'Un gol importantissimo, la vittoria del cuore'

Napoli - "Un gol importantissimo". Christian Maggio si riprende alla grande la licenza da bomber decisivo, firmando uno dei sigilli più preziosi della sua carriera. Boato al 94esimo, da delirio..."E' stato bellissimo, anche perché abbiamo messo in...

"Un gol importantissimo". Christian Maggio si riprende alla grande la licenza da bomber decisivo, firmando uno dei sigilli più preziosi della sua carriera. Boato al 94esimo, da delirio...
"E' stato bellissimo, anche perché abbiamo messo in campo tutto il cuore, dall'inizio alla fine. Meritavamo di vincere e potevamo segnare varie volte anche prima. Non abbiamo mai mollato e siamo riusciti a conquistare un successo importante e davvero voluto fortemente"
"Oggi mi sentivo bene - prosegue Christian - ed ho voluto spingere in avanti più volte. I miei compagni mi hanno aiutato molto, ed il mio gol è frutto del lavoro di tutta la squadra. Per me è una grande felicità. Ammetto che ho cominciato la stagione non benissimo, ma sento di essere verso il massimo della mia condizione. Il mister ed il gruppo mi hanno dato una grande mano. Per questo ringrazio loro e sono contentissimo per questa vittoria. Una gioia meritata dalla squadra e dai nostri tifosi"

Edinson Cavani se non è bomber, è assist man. Per lui un successo da ex che vale doppio. "Siamo contentissimi - dice scappando e sorridendo il Matador - è un successo meritato che abbiamo inseguito fino alla fine. Ci abbiamo creduto e ci siamo riusciti. E' merito di tutta la squadra, del lavoro che stiamo facendo sinora. Vogliamo continuare così".
E tra i protagonisti di giornata ecco Nicolao Dumitru. Il ragazzino che ha svoltato la gara con il suo ingresso..."Sono contentissimo. Ho davvero ancora i brividi. Il mister mi ha detto di entrare sereno facendo quello che so fare e che mostro in allenamento. Le sue parole mi hanno dato forza ed ho giocato con maggiore sicurezza. Sotto questo profilo devo ringraziare la Società e la squadra che sta avendo fiducia in me. In Italia non si ha molto coraggio a puntare sui giovani, mentre qui mi stanno facendo crescere gradualmente puntando su di me. Oggi è stata una grande serata. Il boato del San Paolo al gol di Maggio mi fa venire ancora la pelle d'oca"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento