menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101117064724_juve_pepsi_riva_sacripanti

20101117064724_juve_pepsi_riva_sacripanti

Basket, Eurocup: Pepsi Caserta vince contro Krasnye Krylia 85 a 78

Caserta - Bel successo della Pepsi Caserta in Eurocup. Dopo cinque sconfitte consecutive in campionato, la Pepsi può finalmente festeggiare la prima vittoria in stagione, in Coppa: la formazione casertana passa in Russia rimontando 13 lunghezze di...

Bel successo della Pepsi Caserta in Eurocup. Dopo cinque sconfitte consecutive in campionato, la Pepsi può finalmente festeggiare la prima vittoria in stagione, in Coppa: la formazione casertana passa in Russia rimontando 13 lunghezze di svantaggio con un parzialone di 19-2 nel terzo quarto.Dopo le delusioni del campionato, quindi, gli uomini di Sacripanti superano il Krasnye Krylia con il punteggio di 85 a 78. I russi hanno comandato la prima parte di gara, dopodichè, i bianconeri hanno preso in mano la situazione fino alla vittoria finale.
L'asse italiano è grande protagonista della serata, con i 25 punti di Fabio Di Bella e i 15 di Luca Garri, ma nel momento del parziale è fondamentale anche l'apporto di Tim Bowers (11 punti e 7 assist) e di Jumaine Jones (8 e 9 rimbalzi). I russi non concretizzano la grande prova dell'ex-Lottomatica Primoz Brezec, a referto con 24 punti e un perfetto 10/10 al tiro da due: la prossima settimana Caserta affronterà in casa l'Anvil, che ha perso a sua volta al debutto contro l'Alba Berlino 86-74.
"Grande partita e grande vittoria anche in proiezione futura - commenta il direttore sportivo, Antonello Riva a conclusione della partita -. Siamo contenti perchè, pur in un ambiente ostile, abbiamo avuto una eccellente reazione da parte di tutti, dimostrando grande carattere soprattutto quando siamo andati sotto anche di 13 punti (55-42 al 22'). Bravo anche coach Sacripanti a gestire con lucidità tutti gli atleti a sua disposizione. Per noi è una vittoria molto importante perchè ci dà fiducia e, nel contempo, la consapevolezza per cercare altre prestazioni altrettanto importanti. In tutti c'è la volontà di offrire un'altra simile prova soprattutto per cercare di riportare il nostro Presidente nel suo ruolo".
"Abbiamo avuto la conferma - sottolinea il direttore Salvatore D'Angelo - che questa squadra ha tutte le qualità tecniche e morali per recuperare questo difficile avvio di stagione. Speriamo che questo primo, importante successo, ottenuto oltre tutto in trasferta e contro una compagine di gran valore, possa costituire il primo passo per un prosieguo di stagione all'altezza delle nostre potenzialità".

Krasnie Krylia - Pepsi Caserta 78 - 85
(24-20, 47-36, 59-61)
Krasnie Krylia: Rush 10, Dedushkin ne, Amadou, Brezec 24, Kuzyakin 6, Arteshin ne, Ansmov 4, Nesterov 13, Karaulov, Brener 12, Fomin neDavidson 9. Allenatore: Mikhailov
Pepsi: Koszarek 2, Colussi, Di Bella 25, Bowers 9, Garri 17, Doornekamp 2, Ere 11, Martin, Williams 10, Jones 9. Allenatore: Sacripanti

Arbitri: Biricik (TUR), Rutesic (MNE), Buedic (BIH)Samara: tiri da 2 26/38 (68%), da 3 5/15 (33%), liberi 11/16 (68%), rimbalzi 23 (2 offensivi)
Caserta: tiri da 2 27/3 (69%), da 3 5/20 (25%), liberi 16/28 (57%), rimbalzi 29 (8 offensivi)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento