menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, Prima Giornata Feola Cup

Marcianise - Luisi Group – Autoscuola Easy Drive (0-2) 3-7Luisi Group: Brandello Antonio, Ragozzino Tommaso, Munno Salvatore, Ferraro Daniel, Ferraro Ivan, Posillipo Giancarlo, Ferrari Pasqualino, Malafronte Mauro, De Biasi Enrico.Autoscuola Easy...

Luisi Group - Autoscuola Easy Drive (0-2) 3-7Luisi Group: Brandello Antonio, Ragozzino Tommaso, Munno Salvatore, Ferraro Daniel, Ferraro Ivan, Posillipo Giancarlo, Ferrari Pasqualino, Malafronte Mauro, De Biasi Enrico.
Autoscuola Easy Drive: Rossano Nicola, trombetta Marco, Delli Paoli Domenico, Porfidia Antonio, Esposito Franco, Ovidio
Simmaco, Buonanno Antonio, Zuna Giovanni, Trepiccione Elpidio.
Tutto facile per Autoscuola Easy drive che in trasferta surclassa Luisi Group con le reti di Trombetta (4), Buonanno (2) e Porfidia con il risultato finale di 7 a 3.Partenza a razzo con le reti di Marco Trombetta nei primi 16' chiudendo il parziale con il 2-0. Il secondo tempo era ancora un monologo per i ragazzi di Mister Grillo, al 2' Luisi Group accorciava le distanze con Salvatore Munno, ma due minuti più tardi ancora Marco Trombetta a segno parziale 1-3 con le reti di Buonanno all'11' e Porfidia al 14', la formazione dell'Autoscuola easy drive si porta sull'1-5, Luisi Group tenta di rientrare in partita accorciando due volte le distanze con Posillipo e Ferrari 3-5, ma a chiudere definitivamente la gara ci pensa prima buonanno per il 3-6 e poi ancora Marco Trombetta per il definitivo 3-7 e quarta rete personale. Tutto bene per Marco trombetta ed i suoi che in una settimana di intensi e profiqui allenamenti, sono riusciti a far vedere di cosa sono capaci se mantengono la giusta determinazione e consapevolezza dei propri mezzi e la concretezza realizzativa sotto porta, mentre per i ragazzi di Marcianise Luisi Group c'è ancora da rivedere qualcosa sulla fase difensiva e del gioco d'insieme. Sabato prossimo ci sarà un ulteriore esame fuori casa contro i campioni regionali dell'Ottica Tudisco.

Ottica Tudisco - G.G. Costruzioni (2-1) 4 - 2Ottica Tudisco: D'Aiello Federico, Fazio Andrea, Palumbo Alessandro, De Vincenzo Moreno, Gravina Nicola, Giordano Ciro, Vitale Luca, Fattore Ferdinando. All.: Emanuel Pellino.

G.G. Costruzioni: Torrente Federico, Golino Gaetano, Russo elio, Di Carluccio Amedeo, Hakalikalias Taras, Sommella Cristian, Ostap Borik.
Ottica Tudisco batte G.G. Costruzionia per 4 reti a 2. E' stata una gara molto vibrante e a fasi alterne. Il primo tempo, soprattutto i primi 25 minuti sono tutti di targa Ottica Tudisco, che hanno trovato il goal dell'1-0 al 15' minuto grazie a gravina Nicola che chiudeva in porta alle spalle del portiere, su assist di Andrea Fazio, autore di un'ottima finta al limite dell'area e di un passaggio filtrante che doveva essere solo spinto in rete. Nei minuti successivi Ottica Tudisco consolida il vantaggio costruendo con Alessandro Palumbo alcune buone opportunità da rete, ma è splendido in più di un'occasione il portiere di Torrente Federico, che ha esordito in questa gara da titolare. Al 21' Ottica Tudisco si portano sul 2-0 grazie a gravina Nicola che scarica un destro dalla distanza e la palla finisce alle spalle del portiere avversario 2-0.Da questo momento in poi la G.g. Costruzioni abbandona il timore dei primi minuti e comincia a macinare gioco, riuscendo ad accorciare le distanze al 24'pt con Elio Russo su tiro libero 2-1, e anche il finale del primo tempo. Nella ripresa la G.G. Costruzioni riprende in mano le redini del gioco e al 2'st è ancora Elio Russo a pareggiare i conti che segna il 2-2 ospite con uno splendido destro a mezza altezza quasi dalla linea di fondo. Da qui in poi la partita diviene sempre più combattuta, perché G.G. Costruzioni cerca di gestire la sfera e di far passare i minuti, non riuscendo però a chiudere il risultato, mentre Ottica Tudisco tenta di rimanere attaccato alla gara e ci riesce al 12'pt con Ciro Giordano che segna con un destro dal limite dell'area 3-2, Dopo dieci minuti Ottica Tudisco riallunga sul 4-2 con bomber Nicola Gravina, che chiude praticamente la gara e si porta a 3 reti in questo campionato.

SCA Marcianise - Gl Solar Energy (4-0) 10 - 0Sca Marcianise: De Leo Ermanno, Caprarelli Daniele, Zannoni Fabio, Sellini Marco, Tornatora Andrea, Ascone Francesco, Zannoni Mario.

Gl Solar Energy: Laurenza angelo, Pezzella Domenico, Massaro Marco, Castiello Salvatore, Leugio Marcello, Tartaglione Lorenzo, Salzillo Pierluigi.

Sca Marcianise calcio a 5, mantiene fede al pronostico e batte sul terreno amico la Gl Solar Energy con il punteggio di 10 a 0. Come ben sa chi pratica sport è fondamentale dopo una partita inebriante come solo un derby cittadino vinto può essere, mantenere i piedi ben piantati per terra ed affrontare con la giusta concentrazione una partita sulla carta scontata. I ragazzi di Andrea Tornatora hanno dato la giusta risposta e la partita è stata portata in porto senza grossi patemi. I 3 punti così conquistati portano i ragazzi della Sca Marcianise ad un lusinghiero primo posto parziale. Le reti sono state messe a segno da Caprarelli Daniele, Zannoni Mario (3), Tornatora Andrea (2), Zannoni Fabio (2) e Sellini Marco (2)

Gionti Parrucchieri - Real Marcianise (5-1) 9 - 5Gionti Parrucchieri: Ebrico angelo, Pagano Angelo, De Martino Luca, Tartaglione Raffaele, Crispino Bernardo, Morelli Gianpiero, Iodice Domenico.


Real Marcianise: Bogdan Fotor, Golino Giuseppe, Crespo Vincenzo, Tresa Marco, Moretta Pietro, Vuia Damaskin, Cuccaro Gaetano, Grillo Francesco, Santoro Michele.All'inizio la partita si era messa troppo facilmente bene per Gionti, grazie ad un regalo della difesa di casa che offriva a Morelli Gianpiero la palla del primo vantaggio. Passavano quattro minuti e Tartaglione Raffaele raddoppiava grazie a una perfetta punizione, De Martino Luca all'11' trasformava il 3-0. Due minuti più tardi Letizia Michele realizzava il 4-0 in contropiede. Da quel momento in poi la partita saliva di tono, l'arbitro faticava a seguire tutte le fasi di gioco per via di continui e fulminei capovolgimenti di fronte da una parte e dall'altra, prendendo diverse sviste abbastanza clamorose ma non decisive ai fini del risultato. Sul finire del tempo l'ennesima incursione di Domenico Iodice trasformava il 5-0, ma nei minuti di recupero il Real Marcianise accorciava le distanze con Michele Santoro. Nel secondo tempo il Real Marcianise rientra in campo decisa a recuperare, il Gionti invece ha un passaggio a vuoto e subisce il 5-2 con Giuseppe Golino ancora una volta il più lesto a raccogliere una respinta di Ebrico Angelo e poi addirittura il 5-3 grazie a Michele Santoro. Il tecnico della Gionti, correva ai ripari e metteva in campo di nuovo la squadra titolare e dall'11' al 18' si portano sull'8-3 con le reti di Crispino, Morelli e Tartaglione, Gionti cercava di amministrare la gara, colpendo di rimessa, ma al 18' l'inesauribile Vuia si incuneava nella difesa della Gionti e da fuori segnava l'8-4, il tempo di mettere la palla al centro e subito Michele Santoro portava il Real Marcianise sull'8-5. Il copione non cambiava, il Gionti che cercava il contropiede giusto e il Real Marcianise ad inseguire, a 8' dalla fine la partita ancora non ha trovato un padrone, ma è proprio a questo punto che i maggiori cambi a disposizione di Gionti fanno la differenza, i capodrisani sono più freschi, mentre i Marcianisani hanno spremuto oltremodo i loro uomini migliori, commettono falli in serie, che definiremmo proprio di stanchezza; ed è così che il Gionti chiude la gara al 23' con Domenico Iodice su calcio di punizione risultato finale 9-5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento