menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100804091717_cavani_azzurro

20100804091717_cavani_azzurro

Napoli Day, arriva Cavani in azzurro: la festa del San Paolo

Napoli - E' entrato in campo mano nella mano con Edinson Cavani, come fosse l'inizio di un lungo cammino, una promessa d'amore. Aurelio De Laurentiis ha battezzato così la serata di Gala del San Paolo che ha aperto le porte alla prima uscita...

E' entrato in campo mano nella mano con Edinson Cavani, come fosse l'inizio di un lungo cammino, una promessa d'amore. Aurelio De Laurentiis ha battezzato così la serata di Gala del San Paolo che ha aperto le porte alla prima uscita stagionale del Napoli a Fuorigrotta. Una cerimonia scandita come una ancestrale liturgia, una suggestiva sequenza di immagini che hanno illuminato il palcoscenico di azzurro.
Si comincia con la sfilata delle nuove maglie, azzurra, bianca, blu, raffigurate in tre gigantografie e poi indossate dai calciatori, annunciati uno ad uno in una presentazione all'americana su un manto erboso scintillante, completamente rizollato. Un new look al quale si è associata la novità del Pocho che ha ceduto il numero 7 a Cavani, come migliore regalo di benvenuto, mettendo sulla propria maglia il numero 22.
Ed eccolo, il Matador, per la prima volta davanti alla sua nuova Arena, per vedere l'effetto che fa. E son brividi a fior di pelle. Edinson accende la luce del San Paolo, coast to coast, accompagnato per la mano dal Presidente De Laurentiis, come padre e figlio di fronte al futuro radioso. Cavani ha salutato tutti, commosso dall'urlo di Fuorigrotta più struggente di una dichiarazione d'amore. L'atleta di Cristo avvolto nel canto degli Angeli.
De Laurentiis ha fatto da Cicerone inaugurando con le sue parole scandite al microfono la stagione azzurra. "Grande pubblico di Napoli, inizia una nuova avventura. Il nostro mister e la nostra squadra ci porteranno lontano, ma sarete voi a spingerci ancora più lontano. Il calore e l'affetto incommensurabile di voi tifosi sarà la nostra forza. Siete voi la benzina del Napoli".

Poi il via, la partita, la dissolvenza della notte di Fuorigrotta. Un oceano di entusiasmo, una città animata da un battito immortale. E' il Napoli-Day. Un angolo di cielo capitale del mondo.
Questi i numeri di maglia del Napoli 2010/2011: 26 De Sanctis, 1 Iezzo, 33 Gianello, 6 Aronica, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 2 Grava, 77 Rinaudo, 84 Rullo, 13 Santacroce, 3 Vitale, 80 Blasi, 8 Dossena, 23 Gargano, 17 Hamsik, 11 Maggio, 5 Pazienza, 18 Zuniga, 7 Cavani, 22 Lavezzi, 91 Maiello, 27 Quagliarella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento