menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, proseguono gli allenamenti della Euroform

Atripalda - Proseguono gli allenamenti della Euroform Atripalda proiettata all'esordio casalingo in campionato in programma domenica (ore 18.00) contro i messinesi del Ciesse Brolo. La squadra lavora sodo agli ordini di mister Marolda sperando di...

Proseguono gli allenamenti della Euroform Atripalda proiettata all'esordio casalingo in campionato in programma domenica (ore 18.00) contro i messinesi del Ciesse Brolo. La squadra lavora sodo agli ordini di mister Marolda sperando di bissare il successo ottenuto in coppa contro Potenza, stavolta l'impegno si annuncia ancora più difficile al cospetto di un avversario di spessore esperto della categoria.
In settimana allenamenti differenziati per Draghici, un risentimento al quadricipite ha impedito all'airone di Bucarest di svolgere la preparazione insieme ai compagni. Il suo impiego per domenica non appare in dubbio ma lo staff medico seguirà l'evoluzione delle sue condizioni fino a poco prima del fischio d'inizio per decidere le modalità di utilizzo.

Nel corso delle sedute, intanto, Marolda punta l'attenzione sul muro mentre inizia a collaudare il sestetto da mandare in campo attraverso simulazioni di gioco. Nelle sedute di venerdì (18.00-20.00) e domenica mattina (10.00-11.00) verranno sciolti tutti i dubbi. La federazione ha scelto la coppia arbitrale che dirigerà l'incontro, si tratta dei casertani Supino e Cantelli.
Per la prima davanti al pubblico di casa la società farà richiesta di un minuto di raccoglimento ai direttori di gara. Al debutto nel campionato di B1 la mente non potrà non andare a quanti in questi anni con passione e sacrifici si sono adoperati, in campo e fuori, per raggiungere un così prestigioso traguardo. Persone che purtroppo, per circostanze tragiche che la vita a volte riserva, domenica non saranno in palestra se non nei cuori di familiari, amici, dirigenti ed ex compagni di squadra. In memoria del vicepresidente Giovanni Matarazzo e dei giovani pallavolisti Sabino Panarella, Marco Dattolo e Michele Iervolino, strappati prematuramente alla vita, la società inviterà tutti i presenti ad osservare un minuto di raccoglimento per rinnovare un imperituro ricordo e dire loro ancora una volta: grazie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tre bambini contagiati, il sindaco chiude 2 scuole

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento