menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090805121437_DONADONI

20090805121437_DONADONI

Calcio, Donadoni: 'Al San Paolo un successo prezioso'

Napoli - "Ci teniamo stretti questo successo prezioso". Roberto Donadoni guarda al costrutto ed ai 3 gol che il Napoli ha saputo tirar fuori nella serata del felice e vittorioso debutto al San Paolo. Il tecnico però non lesina anche qualche...

"Ci teniamo stretti questo successo prezioso". Roberto Donadoni guarda al costrutto ed ai 3 gol che il Napoli ha saputo tirar fuori nella serata del felice e vittorioso debutto al San Paolo. Il tecnico però non lesina anche qualche osservazione tattica alla squadra.

"Abbiamo dominato per tutto il primo tempo, non c'è dubbio. E di questo sono soddisfatto. Poi però una ingenuità ha riaperto la partita. Siamo stati bravi a chiudere nel finale i conti col terzo gol ma abbiamo anche rischiato tanto. Diciamo che stavolta abbiamo avuto quel pizzico di fortuna che ci è mancato a Palermo"
"La squadra - continua il tecnico - ha messo in campo sacrificio, intensità ed applicazione però siamo stati meno lucidi di domenica scorsa al Barbera. Credo ci sia ancora tanto da lavorare per migliorare soprattutto in personalità. Detto ciò, è anche vero che non era facile debuttare bene nella prima in casa e che era fondamentale riuscire ad ottenere il successo. Ci siamo riusciti, abbiamo segnato tre gol e potevamo anche farne altri. Però abbiamo corso qualche pericolo in più del dovuto. E sotto questo profilo bisogna crescere per evitare che capiti ancora in futuro"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Blitz nell'officina abusiva, scattano sequestro e multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento