menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
083955_calcio_marcianise_progreditur

083955_calcio_marcianise_progreditur

Dietrofront di DAnna: Portero' a termine la stagione calcistica

Marcianise - Dietrofront da parte della famiglia D'Anna sull'abbandono della squadra di calcio locale. Ecco il comunicato ufficiale del Progreditur Marcianise: "Nei giorni appena trascorsi sono accadute tante cose. Accanto all'ostilità diffusa da...

Dietrofront da parte della famiglia D'Anna sull'abbandono della squadra di calcio locale. Ecco il comunicato ufficiale del Progreditur Marcianise: "Nei giorni appena trascorsi sono accadute tante cose. Accanto all'ostilità diffusa da parte della città, si sono riscontrati importanti segnali di stima e affetto da una parte della tifoseria e soprattutto un commovente attaccamento alla società da parte dei tesserati dell'A.S.D. Progreditur Marcianise. Questi ultimi, di propria iniziativa, nella giornata di giovedì 11 dicembre, si sono addirittura recati in Municipio e hanno ottenuto un confronto con il sindaco Antonio De Angelis e con l'Assessore allo Sport Biagino Tartaglione. Con la loro lodevole iniziativa sono riusciti ad ottenere un contributo per affrontare la trasferta di domenica a Montalto, con l'intento di mantenere intatta l'integrità sportiva del Marcianise. Il rammarico della società è che si è dovuto arrivare a tal punto per ottenere un po' di attenzione e un contributo concreto da parte dell'Amministrazione. In particolare l'Assessore allo Sport Tartaglione ha invitato la famiglia D'Anna a non abbandonare a se stessa la squadra in questo momento, ribadendo l'impegno nel cercar di sostenere il progetto insieme all'Amministrazione. Sono stati, tutti questi, importanti segnali che hanno convinto il Presidente Raffaele D'Anna a tornare sui propri passi e a decidere di portare a termine la stagione calcistica iniziata, evitando così la radiazione e la conseguente nuova scomparsa del calcio a Marcianise. Al contempo, il Presidente ci tiene a "rassicurare"quella folta parte della tifoseria che ritiene inadeguata le gestione dell'attuale dirigenza: al termine di questa stagione il titolo sarà messo a disposizione di coloro che potranno garantire un futuro più radioso al calcio marcianisano rispetto a quanto fatto dalla famiglia D'Anna. Dunque, si preparino sin da ora imprenditori, cordate di imprenditori, società di capitali che dal mese di maggio avranno l'occasione di investire a Marcianise, portandola ai livelli più alti possibili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento