menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
075428_playground_gmbosco

075428_playground_gmbosco

Juvecaserta presenta al Comune progetto per ristrutturare i playground di via G.M.Bosco

Caserta - La Juvecaserta comunica di aver presentato al Comune di Caserta un progetto di ristrutturazione dei playground di via G.M.Bosco intitolati ad Emanuela Gallicola e da sempre conosciuti come campetti Nike. Lo stato di degrado della...

La Juvecaserta comunica di aver presentato al Comune di Caserta un progetto di ristrutturazione dei playground di via G.M.Bosco intitolati ad Emanuela Gallicola e da sempre conosciuti come campetti Nike. Lo stato di degrado della struttura, messo in risalto recentemente da vari interventi sugli Organi di stampa locali, ma anche constatato direttamente nel corso dell'utilizzo dell'impianto in occasione del recente torneo giovanile "Latte Berna", ha spinto l'azionista di riferimento della società a presentare un progetto che possa contribuire a riportare la struttura ad un livello consono a quella funzione di aggregazione sociale e sportiva dei giovani per la quale venne realizzata. In estrema sintesi il programma presentato alla civica amministrazione ridisegna un'area già destinata ad attività sportive con un intervento organizzato in due blocchi funzionali: uno è individuato da un Playground di grandezza regolamentare, con annessi spalti aperti per circa 200 posti e panchine per le compagini sportive; impianto di illuminazione, spogliatoi per due squadre e arbitro, realizzati con strutture completamente removibili, come lo sono anche il patio, il piccolo punto ristoro e lo stand a uso di ministore sportivo. L'altro blocco è articolato in tre campi-playground all'aperto, totalmente autonomi.
L'idea portante è quella di garantire la possibilità di aggregazione sociale e sportiva dei giovani, che possono utilizzare gratuitamente i campi di basket all'aperto, realizzati con canestri regolamentari, tracciati dimensionali a norma e fondo in materiale sintetico e che, grazie alle particolari colorazioni superficiali, conferire al Centro Sportivo un'immagine accattivante e di memoria sportiva. Il progetto prevede la realizzazione di quattro aree gioco adiacenti, sul modello dei playground americani urbani con colorazioni differenti che intendono celebrare l'identità casertana.

In posizione baricentrica all'intero complesso sportivo è prevista la realizzazione di un piccolo punto ristoro e di uno stand a uso mini Store il quale, attraverso un piccolo porticato, il tutto realizzato in struttura leggera e con copertura removibile, diventa la cerniera del complesso sportivo, offrendo ai fruitori, (atleti, ragazzi, genitori, ecc.) di poter assistere alle attività sportive, di avere l'immediata percezione degli spazi e di vivere la socialità del centro. Il Playground Caserta Città del Basket "Emanuela Gallicola" vuole, infine, inaugurare un rapporto solido e continuativo con le scuole casertane, offrendo la possibilità di un uso gratuito e integrato con le attività didattiche, garantendo il massimo del confort atletico (campi di basket a norma, attrezzature specifiche, servizi complementari, manutenzione continua e garanzia di sicurezza).
Gli oneri di ristrutturazione e manutenzione degli impianti faranno carico esclusivamente alla società "Caserta città del basket" che, a fronte del suo investimento, ha richiesto al comune di poter gestire per conto del settore giovanile Juvecaserta e della Jc Academy, per un periodo decennale detti campi, fermo restando la loro destinazione ad utilizzo pubblico dei tanti appassionati di basket della nostra città.In particolare, è stato chiesto di poter utilizzare i campi per l'attività ed eventuali tornei all'aperto oltre che gestire in esclusiva, su tutto lo spazio interessato, la cartellonistica e qualsiasi altro tipo di pubblicità, nonché il punto di ristoro ed il mini store.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

  • Cronaca

    Docente e 5 studenti positivi, chiusa la scuola media

  • Cronaca

    Dissequestrati due lidi dopo il ricorso al Riesame

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento