menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Street e Sport': migliaia di spettatori, circa cinquecento atleti, oltre trenta attivita' praticate

Caserta - Circa cinquecento atleti, appartenenti ad una trentina di diverse attività sportive, sono stati protagonisti della rassegna "Street & Sport" organizzata dal Coni con il patrocinio del Comune, animando con grande entusiasmo il week end...

Circa cinquecento atleti, appartenenti ad una trentina di diverse attività sportive, sono stati protagonisti della rassegna "Street & Sport" organizzata dal Coni con il patrocinio del Comune, animando con grande entusiasmo il week end dell'Immacolata nel centro storico di Caserta e offrendo a migliaia di spettatori occasioni di divertimento, spettacolo e diretto coinvolgimento.
Una kermesse perfettamente riuscita, grazie all'efficace regia del coordinatore tecnico del Coni Giuseppe Bonacci con il delegato Cip Giuliano Petrungaro e l'intero staff del Coni. All'insegna dello slogan "Lo sport si fa?strada", tantissimi cittadini hanno avuto la possibilità non solo di ammirare esibizioni e dimostrazioni di discipline abitualmente praticamente, ma anche di riscoprire i vecchi giochi popolari dei nostri nonni. E' stata questa la vera novità della due giorni, durante la quale si sono esibiti i campioni d'Italia del lancio della ruzzola, cioè la forma di formaggio, dell'Asd Pontelandolfo in provincia di Benevento, e i tricolori del tiro alla fune dell'Asd Lubrensis di Massalubrense in provincia di Napoli. E con loro il team dell'Asd Ferentino nel Lazio che ha fatto fare a tutti un tuffo nel passato con i giochi tradizionali, e cioè la trottola, le freccette, le piastrelle, etc., oggetto addirittura di uno stage nella Scuola Parificata Sant'Antida a Caserta. E infine le sfide al braccio di ferro coordinate dalla Federazione Pesistica.
Il successo di queste iniziative determinerà un più stretto collegamento tra il Coni e la Federazione Italiana Giochi ed Sport Tradizionali (Figest), intervenuta a Caserta nell'occasione con i suoi dirigenti regionali, Paolo Pappalardo per la Campania e Armando Zeppa per il Lazio, che hanno auspicato la costituzione di un punto di riferimento per sviluppare il progetto.

In aggiunta ai giochi popolari di grande effetto la parete dell'arrampicata sportiva montata in largo San Sebastiano dal Servizio Volontariato Giovanile di Protezione Civile che ha visto decine di ragazzi in fila per indossare l'imbracatura e scalare in sicurezza la parete. Molto interesse anche per la mostra di modellismo dinamico realizzata da Arciprete nella Galleria del Corso, riaperta per l'occasione, con camion semoventi, carri armati, automobili e soprattutto alcuni "droni", telecomandati in volo anche all'esterno sul Corso Trieste. Spettacolare la parata di auto d'epoca curata dal Camec di S. Maria C.V., guidata dal presidente Giacomo Roccatagliata, che ha messo in mostra splendide vetture di altri tempi. Queste le società e gli Enti partecipanti a "Street& Sport 2013": per la ginnastica ritmica La Verdiana Caserta; per il Taekwondo HWA Rang Kwan Caserta; per il Karate Do Armonia Dojo Karatekai; per la scherma il Gruppo Sportivo Schermistico Giannone di Caserta; per il Tennis Tavolo l'Asd Tennis Tavolo Caserta; per le auto d'epoca il Camec S. Maria C. V.; per il Tiro alla fune l'Asd Lubrensis Massa Lubrense (Napoli); per la mostra dinamica modellini Arciprete Modellismo Caserta; per il Braccio di ferro e il Sollevamento Pesi la Federazione Italiana Pesistica; per Zumba,Walking e Fit Kombat il Kouros Club Caserta; per il Cycling Groupil Jumnasia Club S. Nicola La Strada; per il lancio della forma di formaggio l'Asd Pontelandolfo (Benevento); per gli Scacchi Giganti la Federazione Scacchistica Italiana; per i Giochi Tradizionali l'Asd Ferentino; per la parete dell'arrampicata il Servizio Volontariato Giovanile della Protezione Civile Caserta; per l'Atletica Leggera la Federazione Italiana Atletica Leggera; per il Pattinaggio il Calatia Roller Club Maddaloni; per il Tchoukball l'Atletico Pkh Caserta; per le Arti Marziali il Cus Caserta; per Zumba, Danza e Kung-Fu l'Uisp Caserta; per Gimkana e percorsi di abilità la Ciclistica Casagiove -Csi Caserta; per gli Artisti di strada la Fatam.
"Il successo di Streeet & Sport -sottolinea il delegato Coni Michele De Simone- è confermato anche dalla sollecitazione pervenutaci da altri Comuni di far diventare dall'anno prossimo la manifestazione itinerante per animare anche gli altri centri storici di Terra di Lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento