menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072744_cisse_casertana

072744_cisse_casertana

Casertana 'bella di notte' batte Matera 1-0 con Cisse'

Caserta - Diakitè rifinisce, Cissè realizza, il 'Pinto' esplode. Ecco la quarta perla consecutiva della Casertana. I falchetti battono anche il Matera in una partita giocata a viso aperto e senza timore da entrambe le squadre. Decide il gol...

Diakitè rifinisce, Cissè realizza, il 'Pinto' esplode. Ecco la quarta perla consecutiva della Casertana. I falchetti battono anche il Matera in una partita giocata a viso aperto e senza timore da entrambe le squadre. Decide il gol dell'attaccante guineano, al secondo centro in rossoblu, e manda il delirio il pubblico di fede rossoblu.
Al pronti via è subito partita vera. Il Matera è intraprendente così come tutti si attendevano. Il 3-4-3 di Auteri (in Tribuna perché squalifica) fa scintille con il 4-2-3-1 di mister Gregucci. Lì davanti i falchetti propongono per la prima volta contemporaneamente Diakitè e Cissè, quest'ultimo largo a sinistra. Al 10' Antonazzo rompe la monotonia del match e affonda sulla destra. Il suo cross imbecca in area Cissè, ma il tiro dell'attaccante è facile preda dell'estremo difensore del Matera. La Casertana spinge si riporta al tiro con Mancosu, ma Baiocco manda in corner in tuffo. Dal piede di Bianco partono numerosi pallone scodellati in area. Al 18' un suo corner taglia tutta l'area senza trovare la deviazione vincente. Al 35' il gol rossoblu sembra cosa fatta quando Bruno scarica un bolide dal limite. Un tiro teso che termina di pochissimi centimetri fuori dallo specchio. Dall'altra parte risponde Madonia con un tiro dal limite sporco. Il pallone rimbalza poco prima di arrivare tra le mani di Fumagalli ed il portiere preferisce rifugiarsi in calcio d'angolo.
La ripresa si apre con la grande fiammata della Casertana. Nemmeno il tempo di riprendere posto sugli spalti che i tifosi rossoblu possono dare libero sfogo alla propria gioia. Diakitè a via di prepotenza sulla fascia e serve a Cissè un pallone d'oro che l'ex Albinoleffe deposita in rete col piattone. L'entusiasmo diventa un'arma in più dei falchetti. Mancosu pennella su punizione una traiettorie deliziosa. Il pallone termina d'un soffio fuori con Baiocco immobile al centro della porta. Ci pensa poi Fumagalli a compiere un miracolo sull'incornata di Iannini sugli sviluppi di in corner. Brivido quando un cross di Madonia assume una traiettoria velenosa che tocca la parte alta della traversa. Il Matera avanza il baricentro, ma la Casertana è pronta a ripartire con Cissè. Nel finale solo un lampo di Albadoro. I falchetti stringono i denti e portano a casa la vittoria.

CASERTANA-MATERA 1-0
CASERTANA: Fumagalli, Bruno, Bianco, Rajcic, Idda, Murolo, Antonazzo (27' st D'Alterio), De Marco (1' st Chiavazzo), Diakitè (36' st Alessandro), Mancosu, Cissè. A disp.: D'Agostino, Tito, Mattera, Ricciardo. All. Gregucci
MATERA: Baiocco, Bernardi (35' st Bustamante), Mucciante, De Franco, D'Aiello, Coleti, Letizia, Iannini, Guerra (21' st Albadoro), Madonna, Gotti (18' st Di Noia). A disp.: Bifulco, Faisca, Cuffa, Mercadante. All. Cassia
ARBITRO: Martinelli di Roma 2

RETE: 1' st Cissè (C)
NOTE: Ammoniti: De Marco (C), Bianco (C), Fumagalli (C), Gotti (M), Coleti (M), Daiello (M).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento