Sport

Basket, Khimki vince il X Torneo Citta' di Caserta battendo Virtus Roma 64-59

Caserta - Il Khimki vince il "X Torneo Città di Caserta" battendo Virtus Roma, che al PalaMaggiò cede 64-59 al termine di una partita strana, condotta dai capitolini fino agli ultimi due minuti. Buona prova nel primo tempo per la Virtus, che nella...

Il Khimki vince il "X Torneo Città di Caserta" battendo Virtus Roma, che al PalaMaggiò cede 64-59 al termine di una partita strana, condotta dai capitolini fino agli ultimi due minuti. Buona prova nel primo tempo per la Virtus, che nella ripresa subisce il ritorno dei russi e, senza Righetti a riposo per un affaticamento muscolare come contro Caserta, paga la stanchezza accumulata in questi due giorni.
Partenza bruciante della Virtus, che dopo sette minuti è già avanti di 15 lunghezze con ben 24 punti segnati. Il Khimki non approccia la partita allo stesso modo e alla fine del quarto limita i danni sul 14-25. Stesso copione nel secondo periodo, con Roma che a metà del quarto tocca il vantaggio massimo sul +21, distacco che mantiene fino all'intervallo concedendo soltanto 8 punti ai russi.
Alla ripresa del gioco il Khimki torna in campo con un altro piglio e si lancia alla rincorsa della Virtus, che tiene bene fino alla metà del terzo quarto. Poi, complice anche l'eccessivo nervosismo che costa a Mbakwe un tecnico per proteste, Roma subisce un parziale di 15-3 che rimette tutto in gioco a 10 minuti dal termine. Finale amaro: nonostante non riesca ad essere efficace in difesa come nel primo tempo, la Virtus prova comunque a rimanere in vantaggio fino alla sirena finale, ma dopo un altro tecnico per proteste, questa volta nei confronti di Jones, deve arrendersi all'affondo dei gialloblù, che negli ultimi due minuti realizzano i cinque punti che valgono sorpasso e vittoria.

Khimki Mosca - Virtus Roma 64 - 59
(12-15, 22-43, 44-50)
Kimki: Augustine 18, Popovic 2, Pateev, Vyaltsev 11, Ilnitskly, Monia 4, Balashov 8, Green 8, Dudu ne, Koponen 13, Davis ne, Zakharov ne. Allenatore: Kurtinaitis
Virtus: Goss 9, Jones 8, Reali ne, Tonolli, Righetti ne, D'Ercole 4, Eziuwu, Hosley 12, Marra 1, Mibakwe 12, Moraschini, Baron 13. Allenatore: Fucà
Arbitri: Weidmann, Martolini, Aronne
Khimki: tiri da 2 18/35 (51%), da 3 5/21 (24%), liberi 13/17 (76%), rimbalzi 38 (di cui 8 offensivi)
Roma: tiri da 2 13/36 (36%), da 3 5/17 (29%), liberi 18/24 (75%), rimbalzi 32 (di cui 8 offensivi)
Enel Brindisi - Pasta Reggia Caserta 62 - 67
(18-18, 40-37, 46-53)
Enel Brindisi: James 6, Todic 5, Bulleri 5, Morciano ne, Formenti 3, Cardillo, Dyson 16, Lewis 4, Zerini 7, Snaer 8, Leggio ne, Campbell 8. Allenatore: Bucchi
Pasta Reggia: Circosta, Mordente 7, Marini ne, Vitali 9, Tommasini ne, Michelori 8, Salzillo ne, Brooks 13, Moore 10, Roberts 5, Hannah, Scott 15. Allenatore: Molin
Arbitri: Sabetta, Ciaglia, Paglialunga

Brindisi: tiri da 2 17/33 (52%), da 3 5/17 (29%), liberi 13/19 (68%), rimbalzi 27 (di cui 6 offensivi)
Pasta Reggia: tiri da 2 15/36 (42%), da 3 7/16 (44%), liberi 16/20 (80%), rimbalzi 30 (di cui 7 offensivi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Khimki vince il X Torneo Citta' di Caserta battendo Virtus Roma 64-59

CasertaNews è in caricamento