Sport

Festa per il Marcianise che torna in Serie D

Marcianise - Festa gran"D"e al 'Progreditur'. Il Marcianise torna in Serie D a tre anni dal fallimento che gli costò la Lega Pro grazie al 5-0 rifilato alla cenerentola Viribus Unitis ed alla contemporanea sconfitta dello Stasia ad Ercolano. Gara...

070554_progreditur_calcio_promozione_d_ftv

Festa gran"D"e al 'Progreditur'. Il Marcianise torna in Serie D a tre anni dal fallimento che gli costò la Lega Pro grazie al 5-0 rifilato alla cenerentola Viribus Unitis ed alla contemporanea sconfitta dello Stasia ad Ercolano. Gara senza storia sin dalle prime battute di gioco: dopo soli quaranta secondi Grezio trova di testa lo spiraglio giusto per Gelotto, che sotto porta non può sbagliare il gol dell'1-0. Gara subito in discesa per i gialloverdi. Tutto fila liscio al 'Progreditur' ma da Ercolano arriva la notizia del vantaggio dello Stasia, che rimanderebbe il discorso promozione a domenica prossima. Ma la gara è ancora lunga ed il Marcianise sciupa più volte il gol del 2-0, clamorosa è l'occasione per D'Anna, che in piena area si fa deviare sulla traversa la sua conclusione a botta sicura, mentre l'estremo difensore gialloverde Palmiero, che sostituisce lo squalificato Mezzacapo, è spettatore non pagante. Il punteggio non si sblocca più fino alla fine del primo tempo, ma nel frattempo arriva il pareggio dell'Ercolanese sullo Stasia. Ad inizio ripresa, come in avvio di gara, passa il Marcianise: angolo di Di Ruocco da sinistra e prefetto colpo di testa di Giuseppe Guardabascio che fissa il risultato sul 2-0. L'attaccante gialloverde, galvanizzato dalla rete realizzata, al 59′ va via in scioltezza a due avversari e insacca comodamente il gol del 3-0. Intanto l'Ercolanese passa in vantaggio sullo Stasia ed al 'Progreditur' inizia il conto alla rovescia, con un orecchio alle notizie che giungono dai piedi del Vesuvio. Il 4-0 di DI Ruocco al 71' è pura accademia: il fantasista supera anche il portiere avversario Agrillo ed insacca a porta vuota, mentre al 81′ è Ciano a chiudere il conto di testa su assist di Sacco. Può iniziare la festa al 'Progreditur': la gara non è ancora finita ma lo Stasia perde 3-1, è fatta per i gialloverdi, che dopo un anno di Promozione e due di Eccellenza tornano nel massimo campionato dilettanti.
Sulla promozione della squadra di calcio di Marcianise è intervenuto anche l'ex sindaco Filippo Fecondo che durante la sua amministrazione vide i colori cittadini primeggiare nel calcio professionistico nazionale. "Felice per una promozione ampiamente meritata. Il calcio come il pugilato, il nuoto ed altri sport hanno sempre rappresentato un'eccellenza per la nostra città. Questo ci incoraggia a pensare al potenziamento ed alla razionalizzazione delle strutture sportive presenti sul territorio. Non è più rinviabile la costruzione di un nuovo stadio. Il vecchio Progreditur diventerà un impianto per l'atletica leggera".Ciro Foglia , candidato sindaco alle prossime amministrative, si congratula ed esprime la sua più viva soddisfazione a giocatori, staff tecnico e dirigenti, della squadra "Progreditur Marcianise" per la promozione matematica in Serie D con una giornata d'anticipo." Ancora una volta- spiega Foglia- il nostro calcio ha dato lustro alla città. L'importante traguardo di oggi, è uno sprono per i tanti giovani ad innamorarsi, impegnarsi ed emergere nello sport. La futura amministrazione dovrà tener conto di queste rilevanti risorse ed energie, predisponendo mezzi e strutture adeguate".

MARCIANISE: Palmeiro, Ciano, Iuliano, Amita, Biancolino, Labaro, D'Anna (67′ Portanova) , Gelotto, Guardabascio (72' Sacco), Di Ruocco, Grezio (55' Vigliotti). A disp. Mataluna, Paragallo, De Fenza, Sparaco. All. Matarese.
VIRIBUS UNITIS: Agrillo, Ercolano, Cimmino, Cantone, Tufo, Duello (67' Della Volpe), Cositore, Cardenio (35′st Esposito sc), Cutolo, Provenzano (67' Maggio), Martusciello. A disp. Spina e Menna. All. Parisi
ARBITRO: Mazza di Torre Annunziata

RETI: 1′pt Gelotto, 46′ e 59′Guardabascio, 71' Di Ruocco, 81' Ciano
NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti Labaro (M) e Duello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per il Marcianise che torna in Serie D

CasertaNews è in caricamento