Sport

Berlusconi: 'Allegri allenatore anche nel 2013, Balotelli non e' una mela marcia'

(Milano) Il presidente Berlusconi, intervenuto a Sky su temi politici, ha affrontato a margine anche temi inerenti l'attualità rossonera: "Il mio discorso era relativo al fatto che nello spogliatoio servono presenze positive. Non era riferito a...

(Milano) Il presidente Berlusconi, intervenuto a Sky su temi politici, ha affrontato a margine anche temi inerenti l'attualità rossonera: "Il mio discorso era relativo al fatto che nello spogliatoio servono presenze positive. Non era riferito a Balotelli e mi scuso se può essere stata presa come una frase nei suoi confronti. Non ho mai sentito di un'apertura di trattativa con lui da parte di qualcuno della mia società e nessuno, tra Galliani e Allegri, me lo ha indicato come nostro target". Il nostro Presidente ha continuato così: "Allegri è il nostro allenatore d il rapporto con lui continua anche nel futuro. Abbiamo un contratto anche per l'anno prossimo. Nuovi arrivi di mercato? Io spero di sì. Sto tormentando Galliani perché individuati dei possibili acquisti, li porti a termine entro il termine della campagna di gennaio. Ma non posso fare nomi; me lo impedisce. Mi ha detto, 'Presidente niente nomi se vogliano riuscircì. Abate credo proprio che non parta. È un nostro terzino ed è molto stimato. È il terzino della Nazionale italiana e vogliamo tenerlo al Milan"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi: 'Allegri allenatore anche nel 2013, Balotelli non e' una mela marcia'

CasertaNews è in caricamento