Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Parma - Inter, Stramaccioni: 'Disattenti, siamo calati'

(Parma) Andrea Stramaccioni, a fine gara, commenta la sconfitta del "Tardini" partendo da un distinguo tra il primo e il secondo tempo: "Nel primo tempo - spiega - non eravamo partiti malissimo, cercavamo di fare la gara contro un Parma messo bene...

(Parma) Andrea Stramaccioni, a fine gara, commenta la sconfitta del "Tardini" partendo da un distinguo tra il primo e il secondo tempo: "Nel primo tempo - spiega - non eravamo partiti malissimo, cercavamo di fare la gara contro un Parma messo bene e che ci ha messo in difficoltà con Biabiany, ma non eravamo partiti mali. Mentre la ripresa è stata uno dei nostri peggiori secondi tempi, non abbiamo fatto bene".Nessun giro di parole per il tecnico nerazzurro che prosegue nello spiegare che "il vero rammarico è per il gol preso, un errore grave che abbiamo pagato in maniera carissima. Ci siamo fatti trovare disattenti. Sansone non è che ha dribblato qualcuno, la squadra si è proprio aperta... Di certo non siamo in un momento fortunatissimo a livello di assenze ma non voglio alibi. Siamo calati, non siamo riusciti a produrre una prestazione di intensità".Al tecnico nerazzurro viene poi chiesto della prestazione di Ricardo Alvarez: "In un momento di emergenza Ricky ha fatto bene nel primo tempo, poi nel secondo non è che è calato lui, sono calati tutti, è la prima volta che creiamo così poco".Inevitabile una domanda, poi, sulla situazione di Wesley Sneijder: "Credo che sia una situazione più semplice di quella che può sembrare. L'allenatore poi ha l'ultima parola e io ho scelto di non convocarlo. Non è una cosa punitiva, io vedo il campo durante la settimana, a fine settimana faccio le scelte che ritengo per il bene dell'Inter, per il resto chiedete alla Società. A me tutto ciò che non è campo non interessa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma - Inter, Stramaccioni: 'Disattenti, siamo calati'

CasertaNews è in caricamento