menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

La ricorrenza cade sempre nel terzo lunedì di gennaio. Ma per molti è solo un'improbabile trovata di marketing

Anche a Caserta oggi (lunedì 18 gennaio 2021) è il Blue Monday, il giorno 'eletto' a più triste dell'anno. Fa freddo, le festività natalizie sono passate e la Befana ormai è solo un ricordo: le condizioni per passare una giornata deprimente in effetti ci sono tutte, contornate, come se non bastasse, da un clima di profonda paura dovuto alla pandemia da coronavirus. Ed ecco che ormai da anni si 'festeggia' questa ricorrenza un po' in tutto il mondo. Ma il Blue Monday esiste davvero?

Il Blue Monday nasce dal lavoro di Cliff Arnall, uno psicologo nonché accademico della Cardiff University. Questo ha creato un’equazione vera e propria in grado di calcolare il giorno "col più alto fattore di depressione" dell’anno. Nello specifico l’equazione è C(P+B) N+D. Dove C sta per "temperatura media", P sta per "i giorni dall’ultima paga", B sta per "i giorni fino al prossimo festivo", N sta per "il numero di notti passate a casa nel mese" e D sta per "il numero di ore diurne medie". Con questi fattori, secondo Arnall, si sarebbe in grado di calcolare quando cade il Blue Monday, ovvero il terzo lunedì del mese. 

Ovviamente non c’è nessuna evidenza scientifica riguardo al Blue Monday. Per molti l'equazione di Arnall è solo una teoria poco credibile, un'improbabile trovata di marketing. Fatto sta che il Blue Monday esiste e ogni anno si alimenta di tanti utenti che nel terzo lunedì di gennaio si sentono davvero depressi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento