rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Politica Capua

Elezioni. Brogna perde 2 candidate per una 'dimenticanza'

Il Tar ha respinto il ricorso: "Sono escluse dalla competizione"

La lista ‘Patto popolare’ che sostiene il candidato sindaco Fernando Brogna alle elezioni amministrative di Capua perde due donne. Ines Ragozzino e Simona De Rosa sono, infatti, state escluse dalla competizione elettorale a causa dell’assenza di un timbro sulla dichiarazione di accettazione della candidatura. Una ‘dimenticanza’ che ha spinto anche la Seconda Sezione del Tar Campania (presidente Paolo Corciulo) a respingere il ricorso presentato dalle due candidate escluse.

“L’autenticazione della firma della ricorrente sulla dichiarazione di accettazione della candidatura è priva della indicazione della qualità del pubblico ufficiale autenticatore, elemento essenziale al fine di garantire che il soggetto che si dichiara pubblico ufficiale e che procede all’autenticazione rivesta effettivamente la qualità di pubblico ufficiale e sia dotato dei relativi poteri” si legge nella sentenza del tribunale amministrativo. “In virtù della natura radicale e insanabile della carenza del procedimento di autenticazione, il ricorso è infondato ricorrendo un vizio riguardante l’individuazione degli elementi essenziali e indefettibili del procedimento di autenticazione della sottoscrizione della candidatura; peraltro, stante la formalità ed il grado di rigore che improntano il procedimento di autenticazione delle firme dei cittadini che accettano la candidatura in una competizione elettorale, l’autenticazione stessa è una forma sostanziale dell’atto, indefettibile e insostituibile, che non ammette equipollenti, la cui mancanza non è integrabile aliunde e determina l’esclusione della candidatura”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Brogna perde 2 candidate per una 'dimenticanza'

CasertaNews è in caricamento