rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Politica Cesa

Opposizione azzerata, dentro i primi 4 non eletti

I quattro decaduti annunciano intanto il ricorso al Tar

Dopo la decadenza in blocco dell’opposizione consiliare di Cesa, votata favorevolmente nel consiglio comunale di ieri (30 novembre) per le assenze consecutive registrate dal gruppo nei consigli comunali tenuti fra marzo e luglio del 2022, entreranno in amministrazione i primi 4 non eletti nel 2020. 

Al posto dei decaduti Carmine Alma, Ernesto Ferrante, Paola Verde e Amelia Bortone del collettivo ‘Uniti per Cesa’, entreranno Luigi De Angelis, Maria Rosaria Guarino, Raffaele Bencivenga e Rolando Bortone.

Intanto i consiglieri, dopo l’assemblea che ha decretato l’azzeramento dell’opposizione, hanno annunciato l’intenzione di voler ricorrere al Tar.

“Tutti gli atti sono stati prodotti in maniera corretta”, ha ribadito in Assise il capogruppo di maggioranza Nicola Autiero, facendo eco alle parole del presidente del Consiglio Domenico Mangiacapra: ““Procedura nel rispetto dello statuto comunale e del regolamento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opposizione azzerata, dentro i primi 4 non eletti

CasertaNews è in caricamento