Al via i tamponi a scuola, allestita un'aula Covid per docenti e personale Ata

All'Istituto "Righi Nervi Solimena" partono le operazioni di screening anti coronavirus

L'Isiss "Righi Nervi Solimena" di Santa Maria Capua Vetere

Mentre continuano a registrarsi casi di positività al coronavirus nelle scuole della provincia di Caserta, c'è chi tra i dirigenti scolastici ha deciso di non perdersi d'animo e cercare quantomeno di garantire che il proprio personale non sia vettore di contagio.

E' quanto sta accadendo all'Isiss "Righi Nervi Solimena" di Santa Maria Capua Vetere dove la preside Alfonsina Corvino, in accordo con l'Azienda sanitaria locale, ha fatto partire le operazioni di screening anti Covid. A tal proposito questa mattina, giovedì 4 febbraio, è stata allestita all'interno dell'istituto un'aula Covid, dove i medici dell'Asl stanno eseguendo tamponi su docenti, personale Ata e addetti alla segreteria. 

Una scelta saggia, questa della dirigente scolastica, che già si era distinta (in termini di organizzazione in tempi di pandemia) nel mese di ottobre quando garantì la presenza di docenti a scuola per gli alunni con disabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al liceo Diaz sanificatori in tutte le classi. Ma il preside lancia il nuovo allarme per le 'classi pollaio'

  • Si torna a scuola ma gli hacker paralizzano il registro elettronico

  • Tablet del ‘Giordani’ ai militari per controllare gli accessi al centro vaccinale

  • Torna in funzione lo scuolabus per gli studenti

  • La pallavolo si racconta agli studenti del liceo Manzoni

  • Covid e carceri, seminario online dell'Università Vanvitelli

Torna su
CasertaNews è in caricamento