La giornata nazionale degli alberi all'Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII"

Durante l'iniziativa patrocinata dal Comune i veri protagonisti saranno i bambini

I bambini pianteranno gli alberi nel giardino della scuola

Anche l’istituto “Giovanni XXIII” di Recale celebra la “Giornata nazionale degli alberi”. Dal 20 al 22 novembre, studenti, insegnati, genitori e autorità locali si ritroveranno nei vari plessi dell’istituto per ribadire quanto gli alberi siano elementi fondamentali dell’ecosistema, delle città e nel miglioramento della qualità della vita di tutti noi.

In particolare, venerdì 22 novembre, alle 10, alla scuola “Camposciello”, in viale Dei Pini, interverranno, tra gli altri, il dirigente scolastico Giovanni Spalice, il sindaco Raffaele Porfidia, l’assessore all’Istruzione Gemma Argenziano, il presidente regionale di Fare Ambiente Francesco Della Corte, il maresciallo maggiore Baldassarre Nero, comandante della stazione dei carabinieri di Macerata, il gruppo scout “Recale I”, le direttrici didattiche delle scuole dell’infanzia private “Piccoli fans” di Recale e “Paperopoli” di Portico. Ma i veri protagonisti saranno i bambini e, naturalmente, gli alberi: in scena, con poesie, canti, balli e cartelloni, gli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, che poi piantumeranno alberi in giardino. La tre giorni è patrocinata dal Comune di Recale e dal movimento ecologista “Fare ambiente”.

"Festeggiare gli alberi – dichiara il dirigente scolastico Spalice – significa, innanzitutto, tutelarli e prendersene cura, celebrandone il loro indispensabile contributo alla vita. Assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, 'no' di 17 sindaci: "Irresponsabile riaprire". Genitori si sfidano a colpi di hashtag

  • Licei ed istituti tecnici, ecco le migliori scuole casertane | LE CLASSIFICHE

  • Scuole chiuse, De Luca pronto a firmare la nuova ordinanza

  • Screening per la scuola, ecco come prenotare il tampone antigenico

  • "In Campania record di contagi nel mondo della scuola" | IL DOSSIER

  • La Provincia approva il nuovo piano per le scuole. Novità per 6 istituti superiori

Torna su
CasertaNews è in caricamento