Arcuri brucia i tempi, finalmente arrivano i primi banchi

Con due settimane di anticipo ecco i monoposto in alcune scuole a Santa Maria Capua Vetere

I banchi monoposto

Il commissario per l'emergenza Covid Domenico Arcuri brucia i tempi ed avvia con due settimane di anticipo la consegna dei banchi monoposto alle scuole di Santa Maria Capua Vetere. 

Nella giornata di martedì 13 ottobre "è stata prevista la sospensione delle attività didattiche all’Istituto “Gallozzi” per consentire tutte le operazioni necessarie volte alla consegna dei banchi, al relativo montaggio e alla successiva sanificazione; analoghe operazioni interesseranno nella giornata di domani, mercoledì 14 ottobre, gli Istituti “Rita Levi Montalcini” e “Perla-Principe di Piemonte” sia di via Grandi che di via Curri", fanno sapere dall'amministrazione comunale. "Le operazioni, attualmente in corso di svolgimento, interesseranno tutti gli istituti scolastici cittadini", conclude la nota dell'amministrazione retta dal sindaco Antonio Mirra.

Nelle scorse settimane si era assistito alla presenza di alunni in classe costretti a seguire le lezioni o solo con le sedie o nei banchi biposto con obbligo di indossare la mascherina anche in classe. Il primo cittadino Mirra aveva inoltrato una lettera al commissario Arcuri per sapere i tempi di consegna dei banchi. La previsione, contenuta nella risposta di Arcuri, era per la fine di ottobre. Con oltre due settimane di anticipo, però, i monoposto sono cominciati finalmente ad arrivare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Premio nazionale "ETwinning" all'istituto Rocco Cinquegrana di Sant’Arpino

  • Manzoni eccellenza anche in Dad, la testimonianza di una studentessa in Rai

  • Concorso Dsga, eliminata la soglia di idoneità

  • "Interroghiamo la scuola”, sabato l’istituto Dante Alighieri apre di nuovo le porte online

  • Maurizio De Giovanni ritorna al liceo Manzoni

  • Dattilografia, parte il corso online

Torna su
CasertaNews è in caricamento