Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Campania in zona rossa, più controlli anti assembramenti

Già da questo week end è cominciato il piano di Questura e Prefettura

Il Questore di Caserta Antonio Borrelli in sinergia con il Prefetto Raffaele Ruberto ha disposto un rafforzamento dei controlli della città di Caserta e dell'intera Provincia in vista delle nuove disposizioni regionali con l'ingresso, da lunedì 8 marzo, della Regione Campania in zona rossa.

Un meticoloso piano di intervento mirato al contrasto delle violazioni delle normative anticovid, soprattutto nelle cosiddette aree calde, è stato attuato già in questo ultimo week end di 'zona arancione' e sarà rafforzato nei prossimi giorni. Sono state dispiegate decine di pattuglie della Polizia di Stato con il supporto di tutte le forze dell'ordine dislocate nella provincia casertana che presidieranno i punti sensibili dell'intera Provincia.

L'impiego di uomini e mezzi delle forze di polizia sarà più mirato nel week end anche se l'attenzione alle paventate violazioni sarà alta anche nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania in zona rossa, più controlli anti assembramenti

CasertaNews è in caricamento