rotate-mobile
Cronaca Marcianise

Camorra & usura, chiesto il processo per 6 imputati

Ci sono i Buonanno (padre e figlio) e l’imprenditore Siciliano

Indagini chiuse ed udienza preliminare fissata a fine giugno per l’inchiesta sul giro di usura che ha coinvolto il ras del clan Belforte Gennaro Buonanno ed il figlio Giovanni. 

I magistrati della Dda Luigi Landolfi e Vincenzo Ranieri hanno chiesto il rinvio a giudizio di sei persone e l’udienza preliminare è stata fissata davanti al gup del tribunale di Napoli. Insieme a padre e figlio, dovranno comparire in aula anche l’imprenditore di Marcianise Paolo Siciliano, titolare di una catena di supermercati; Raffaele Iuliano di Marcianise, Michele Campomaggiore di Marcianise, Claudio Buttone di Capodrise, ed Angioletto Giuliano di Caserta. I sei rimasero coinvolti in un’inchiesta su prestiti a tassi usurai della Guardia di Finanza, ma solo i Buonanno e Siciliano furono arrestati. Sarà anche la prima uscita da collaboratore di giustizia di Giovanni Buonanno, che da qualche settimana ha iniziato a collaborare.

Secondo le ricostruzione della Procura un imprenditore sarebbe finto nelle mani dei Buonanno che gli avrebbero prestato soldi in cambio di tassi che arrivavano fino al 130% l’anno. In un’occasione, tra novembre e dicembre del 2015, la vittima fu costretta a salire in un’automobile e minacciata di morte per farsi consegnare i soldi del prestito, oltre che un “regalo” di 2mila euro per il clan Belforte in occasione delle festività natalizie. Fatto che non si è materializzato per l’opposizione dell’imprenditore. Le minacce sono imputate a Giovanni e Gennaro Buonanno.

Siciliano avrebbe anche minacciato la vittima prima che la stessa venisse ascoltata dalla Guardia di Finanza, affinché testimoniasse il fatto sulla consegna degli assegni incassati dall’imprenditore. Soldi per circa 85mila euro che, secondo la prospettazione degli inquirenti, sarebbero poi stati utilizzati per le attività del “Gruppo Siciliano”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra & usura, chiesto il processo per 6 imputati

CasertaNews è in caricamento