Pistola jugoslava trovata sulla 7Bis, indaga la Scientifica | FOTO

L’arma semiautomatica rinvenuta dalla polizia

La pistola sequestrata dalla polizia

Agenti della squadra di Polizia Giudiziaria di Aversa, diretta dal Primo Dirigente Vincenzo Gallozzi e coordinati dal Commissario Capo Vincenzo Marino, a seguito di una attività info-investigativa hanno rinvenuto nella mattinata di giovedì a Villa di Briano, nei pressi dell’uscita della Statale 7bis una pistola semiautomatica mod. 9x19 di fabbricazione jugoslava con caricatore e cartucce inserite pronta all’uso.

L’arma in questione è stata sequestrata e messa a disposizione della locale Polizia Scientifica per gli accertamenti del caso. 

L’operazione rappresenta inevitabilmente il frutto della dedizione investigativa e della costanza operativa svolta da parte del personale di Polizia del Commissariato di Aversa con risposta alle sempre più accresciute esigenze di sicurezza proveniente da parte della cittadinanza, soprattutto in questo determinato periodo dell’anno.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento