Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Torture in carcere, contestato anche omicidio colposo per il detenuto morto

La morte di Lamine Hakimi tra i capi di imputazione delle indagini della Procura. Si sono fatte avanti altre 32 vittime

C’è anche il capo di accusa per omicidio colposo tra le imputazioni contestate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere nell’indagine sulle torture subite dai detenuti nel carcere ‘Francesco Uccella’. 

Detenuto morto in carcere: “E’ omicidio colposo”

I magistrati avevano già contestato l’omicidio per la morte del detenuto, avvenuta circa un mese dopo i drammatici fatti del 6 aprile 2020. Lamine Hakimi, detenuto straniero affetto da schizofrenia, era uno dei 15 carcerati del reparto Nilo classificati dalla Polizia Penitenziaria come pericolosi e per questo motivo messi in isolamento nel carcere di Santa Maria Capua Vetere dopo l' "orribile mattanza", come l'ha definita il gip, del 6 aprile 2020. Hakimi, dopo le violenze in carcere, ha assunto una quantità tossica di farmaci (oppiacei, neurolettici e benzodiazepine) assunta "in rapida successione e senza controllo sanitario”. E’ morto per un arresto cardiocircolatorio conseguente a un edema polmonare acuto. Nel corso delle indagini, come ha evidenziato la Procura, “sono stai acquisiti elementi indiziari imntegrativi ed accertate ulteriori ipotesi di reato, tra cui, in particolare, quella relativa all’omicidio colposo ai danni di Lamine Hakimi”.

Altre 32 vittime si sono fatte avanti

Inoltre, dopo gli arresti scattati a giugno, sono stati svolti 52 interrogatori innanzi al gip e venivano escusse altre vittime delle torture, maltrattamenti e lesioni; in particolare 32 persone che si aggiungevano alle precedenti audizioni di oltre 70 detenuti. Sempre successivamente all’esecuzione delle misure, stai esperiti numerosi interrogatori, assunzione di informazione da parte dei pubblici ministeri nonché operati ulteriori approfondimenti istruttori, che hanno permesso di delineare ancora meglio il quadro delle indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torture in carcere, contestato anche omicidio colposo per il detenuto morto

CasertaNews è in caricamento