Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Giallo del terremoto segnalato nel casertano: ecco cosa è successo

Un errore nella localizzazione registra il sisma su Terra di Lavoro in luogo dei Campi Flegrei

Un banale errore di localizzazione. Così si è risolto il giallo su un terremoto di magnitudo compresa tra 3,2 e 3,7 registrato dall'Ingv nel casertano. 

L'evento sismico è stato registrato intorno alle 16,30 e rilanciato attraverso il profilo Twitter dell'istituto di geofisica e vulcanologia grazie alla localizzazione automatica. In realtà, come ricostruito da Casertanews, una lieve scossa si è registrata nel napoletano (nella zona dei Campi Flegrei ed una magnitudo 1,7) e per un mero errore è stato geolocalizzato su Caserta.  

E' stato lo stesso Istituto a chiarire: "La precedente stima provvisoria si riferisce a questo terremoto (Campi Flegrei di magnitudo Md 1.7) l’errore è dovuto all’associazione dei segnali di questo terremoto con altri non collegati ma in fortuita coincidenza temporale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo del terremoto segnalato nel casertano: ecco cosa è successo

CasertaNews è in caricamento