Doccia gelata per la moglie del boss: “Leader del gruppo con legami di sangue coi Casalesi”

Teresa Vitolo, sposata con Carlo Del Vecchio, è stata condannata a 13 anni per lo spaccio di droga

Doccia gelata per Teresa Vitolo, 47 anni di Capua, moglie del boss dei Casalesi Carlo Del Vecchio, che nello scorso anno era stata arrestata nell’ambito di un’inchiesta sullo spaccio di droga tra Capua e l’agro caleno. Nei giorni scorsi sono state rese note anche le motivazioni della sentenza con cui la Corte di Cassazione ha respinto il ‘ricorso bis’ presentato dall’avvocato Carlo De Stavola per chiedere l’annullamento dell’ordinanza confermata dal tribunale del Riesame di Napoli dopo che gli ermellini avevano rinviato gli atti per una nuova valutazione.

Dalle motivazioni della Quarta Sezione della Corte di Cassazione (presidente Salvatore Dovere), alla Vitolo viene affidato “il ruolo predominante di leader del sodalizio, agevolato dal rapporto di sangue con i casalesi e dalla connessa protezione, e la conseguente personalità, caratterizzata da una spiccata capacità a delinquere e da uno stile di vita illecito, in cui il commercio della droga costituisce l'unica fonte di guadagno e sostentamento”. Gli ermellini, riprendendo le motivazioni dei giudici del Riesame, sottolineano la “perdurante operatività dell'associazione, desunta dalla prosecuzione dei rapporti personali tra i suoi affiliati, confermata dai controlli di polizia e dagli arresti operati, anche successivamente agli specifici reati-fine contestati” sottolineando come "la condotta associativa contestata risulta accertata fino al 12.4.2019" e che, dall'altro, "alla cessazione dell'attività captativa (cui si riconnette invece specificamente l'epoca dei reati fine contestati nell'ordinanza e genetica...) non corrisponde certamente la cessazione di un'attività criminosa che Teresa Vitolo e Stefano Fusco hanno organizzato stabilmente, in maniera programmatica e continuativa, proprio in quanto unica fonte di sostentamento”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento