rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Roccaromana

Manda l'ultimo messaggio all'ex fidanzata poi tenta suicidio

Il ragazzo salvato in extremis: i carabinieri lo hanno trovato in auto

Riempie l'auto coi fumi di scarico e decide di farla finita: salvato in extremis dai carabinieri.

E’ quanto accaduto nel primo pomeriggio a Roccaromana, in località Statigliano, dove un ragazzo  32 enne originario di Santa Maria Capua Vetere è stato ritrovato all'interno della propria utilitaria nel fondo di proprietà della famiglia che era satura dei fumi di scarico.

La vettura era chiusa con il giovane all'interno con un tubo che collegava il tubo di scarico all'abitacolo. I carabinieri della stazione di Pietramelara sono stati allertati dall'ex fidanzata alla ricezione di strani messaggi dove il 32enne comunicava di farla finita. In pochi minuti è stato localizzato dai carabinieri.

I militari si sono avvicinati alla vettura hanno visto il giovane privo di sensi e rompendo il finestrino della vettura sono riusciti ad aprire lo sportello e salvare il giovane. Allertato il 118 è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale civile di Sessa Aurunca. Non è in pericolo di vita, l'arrivo dei carabinieri è stato provvidenziale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manda l'ultimo messaggio all'ex fidanzata poi tenta suicidio

CasertaNews è in caricamento