rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Santa Maria a Vico / Via Napoli

Speronano l'auto dei carabinieri per sfuggire ai controlli, tre arresti

Sono stati fermati dai militari con 50 grammi di hashish

I carabinieri  del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta hanno tratto in arresto nella serata di giovedì a Santa Maria a Vico per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Angelo Rubano, 33enne di San Lorenzello (Bn), Lorenzo Ruggiero, 53enne di San Salvatore Telesino (Bn) e Mariagrazia Catalano, 36enne di San Lorenzello (Bn).

I tre, mentre percorrevano via Napoli a bordo di una Fiat Punto condotta da Rubano, allo scopo di sottrarsi ad un controllo da parte dei carabinieri hanno tentato la fuga cercando di speronare il mezzo militare. 

Raggiunti e bloccati sono stati poi sottoposti a perquisizione personale durante la quale la Catalano ha consegnato un involucro contenente 50 grammi di hashish.

Gli arrestati, sono stati associati al carcere di Santa Maria Capua Vetere e Pozzuoli (Na).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speronano l'auto dei carabinieri per sfuggire ai controlli, tre arresti

CasertaNews è in caricamento