Cronaca

Uova di Pasqua e colombe ‘fuorilegge’, maxi sequestro dei Nas

I carabinieri hanno denunciato 2 imprenditori: sequestrate quasi 6mila uova

Blitz dei Nas di Caserta in vista delle festività pasquali. I carabinieri del Nucleo per la tutela della salute hanno infatti denunciato i legali  responsabili rispettivamente di un'azienda all'ingrosso di alimenti per aver detenuto uova di cioccolato in cattivo stato di conservazione, lasciati esposti agli agenti atmosferici ed ai raggi solari, e di uno stabilimento di prodotti dolciari per aver commercializzato uova pasquali come di produzione propria in realtà acquistate da altre industrie.

Sequestrate complessivamente 5.948 uova pasquali e 2.338 etichette recanti indicazioni ingannevoli, per un valore di 80.000 euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova di Pasqua e colombe ‘fuorilegge’, maxi sequestro dei Nas

CasertaNews è in caricamento