Le mani dei Casalesi su sale scommesse e ristoranti: 8 arresti

Maxi operazione della Guardia di Finanza a Rimini, sequestrate anche 17 aziende e beni per oltre 30 milioni di euro

(foto di repertorio)

Smantellata un'associazione criminale con base nella bassa Romagna in particolare nella città di Cattolica, ma con ramificazioni e interessi economici anche in altre province come Avellino, Napoli, Salerno, Potenza, Matera, Pesaro-Urbino, Forlì Cesena, Parma, Torino, Milano, con al vertice personaggi legati al clan dei Casalesi e dei Sarno. I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Rimini, con la collaborazione del Gico di Bologna e dei colleghi di altri 14 Comandi provinciali, hanno dato avvio alle prime luci dell'alba all'operazione 'Darknet' in Emilia Romagna e in contemporanea nelle regioni Campania, Calabria, Lazio, Lombardia, Marche, Basilicata e Piemonte.

Le indagini

Secondo le indagini, avviate nel 2017, tutto parte da provvedimenti di sorveglianza speciale emessi nei confronti di alcuni casalesi e campani, trasferiti a Cattolica e Riccione. Dalla bassa Romagna, inizia la scalata all'economia locale di alcuni soggetti vicini e addirittura parenti dei Casalesi e dei Sarno, attivi nei business delle costruzioni, degli oli industriali, della ristorazione, ma anche esercenti di sale scommesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arresti e i sequestri

L'operazione anti-camorra, eseguita questa mattina dai finanzieri, ha portato ad 8 arresti ed un obbligo di firma per associazione a delinquere aggravata dai metodi mafiosi, oltre ad una serie di reati finanziari che vanno dalla corruzione, alla turbativa d'asta, al riciclaggio. Sono state inoltre sequestrate 17 aziende e beni per oltre 30 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • SPECIALE REGIONALI De Luca è presidente. Zannini, Oliviero e Graziano davanti a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento