rotate-mobile
Cronaca

Gare rifiuti con il "sistema Savoia", 20 indagati: c'è anche il sindaco Marino

Sotto inchiesta pure 4 società riconducibili all'imprenditore. Chiuse le indagini anche per Raiano e Galluccio

Due sindaci, un ex assessore, imprenditori, funzionari pubblici e faccendieri. La Dda di Napoli ha chiuso le indagini preliminari nei confronti di 20 indagati e 4 società rientranti che avrebbero partecipato al cosiddetto "Sistema Savoia", sul sistema delle gare pilotate per gli appalti di raccolta e smaltimento dei rifiuti nei Comuni.

Tra gli indagati, oltre ovviamente a Carlo Savoia fulcro dell'inchiesta, ci sono il sindaco di Caserta Carlo Marino e quello di Curti Antonio Raiano, arrestato e poi scarcerato nell'ambito di questa indagine. L'Antimafia ha inoltre emesso avvisi di garanzia per Biagio Bencivenga di Cardito; Gennaro Cardone di Portici; Eduardo Cotugno di Aversa; il funzionario del comune di Caserta Giuseppe D'Auria; Angelo Egisto di Marigliano; l'ex comandante della polizia municipale di Curti Igino Faiella; Michele Fontana di Villa Literno; Carmine Gallo di Giffoni Vallepiana; l'ex assessore di Aversa Paolo Galluccio; l'ex dirigente del settore ambiente di Caserta Marcello Iovino; Salvatore Merola di Curti; Nicola Mottola di Lusciano; Michele Oliviero di Villa Literno; Raffaele Serpico di Aversa; Ernesto Scamardella di Monte di Procida; Anna Scognamiglio di Trecase; Pasquale Vitale di Caserta. Sotto inchiesta anche 4 società facenti capo a Savoia: la Xeco, la Lea, la Bema e la Fontedil.

La vicenda - che lo scorso dicembre portò a vari arresti - riguarda gli appalti in diversi comuni tra cui Caserta, Aversa, Curti, Cardito e Lusciano. Gare che venivano affidate - secondo la Dda - grazie a bandi cuciti su misura in quanto redatti dallo stesso Savoia e dai suoi collaboratori grazie alla complicità di politici e dirigenti comunali. 

Nel collegio difensivo sono impegnati - tra gli altri - gli avvocati Raffaele Costanzo, Giuseppe Stellato, Giuseppe Tuccillo, Gennaro Iannotti, Dario Pepe, Alberto Martucci, Francesco Cappiello, Gabriele Amodio, Vincenzo Iorio, Alfonso Quarto e Mario Griffo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gare rifiuti con il "sistema Savoia", 20 indagati: c'è anche il sindaco Marino

CasertaNews è in caricamento