rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
0 °
Cronaca Succivo

Commando assalta l'ufficio postale e 'sequestra' i dipendenti: colpo da 210mila euro

Tre malviventi hanno chiuso in una stanza gli sportellisti e costretto la direttrice ad aprire la cassaforte

Hanno atteso che tutti i cittadini uscissero dall'ufficio postale per mettere a segno un vero e proprio assalto armato. Un commando armato ha fatto irruzione nella serata di ieri (25 marzo) a pochi minuti dalla chiusura dell'ufficio postale di Succivo in via Monte Grappa riuscendo a rubare ben 210mila euro.

Ad entrare in azione almeno 3 malviventi, armati con pistole, che erano riusciti a nascondersi tra le aiuole del giardino dell'ufficio postale. Come dicevamo all'orario di chiusura sono entrati in azione chiudendo prima gli sportellisti in una stanza e poi costringendo la direttrice ad aprire la cassaforte con 210mila euro all'interno. 

Fortunatamente non c'è stato alcun ferito ma solamente tantissima paura: i dipendenti e la direttrice sono riusciti subito a chiedere l'intervento di carabinieri e polizia che quando però sono giunti sul posto non sono riusciti a fermare i malviventi. Ora si indaga e si cercano immagini di videosorveglianza che abbiano ripreso l'intera scena per cercare di avere qualche elemento utile per acciuffare la banda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commando assalta l'ufficio postale e 'sequestra' i dipendenti: colpo da 210mila euro

CasertaNews è in caricamento