Colpo grosso alle Poste: portati via 100mila euro

E' caccia ai 3 ladri. Sarebbero fuggiti su uno scooter

Il retro dell'ufficio postale di Sant'Andrea: è da qui che i ladri sono entrati in azione

Si sono introdotti forzando il retro dell'ufficio postale nel rione Sant'Andrea a Santa Maria Capua Vetere i tre ladri che stamattina si sono dileguati con un bottino di circa 100mila euro.

Scattato l'allarme all'interno dell'ufficio postale uno dei tre ladri teneva sotto tiro il direttore puntandogli una pistola alla tempia ed intimandogli di aprire la cassaforte.

Gli altri due erano a bordo di uno scooter Beverly notati dalla volante della polizia sopraggiunta nell'immediato dopo che l'allarme era scattato.

Ottenuto il bottino il terzo rapinatore all'interno dell'ufficio ha raggiunto i compagni a bordo del ciclomotore. Intimato loro l'alt dai poliziotti, uno di loro ha puntato la pistola contro l'agente dileguandosi poi con la refurtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto è avvenuto in pochi minuti davanti agli occhi sconcertati e spaventati dei clienti che si trovavano in fila in attesa dell'apertura dell'ufficio. Uno dei clienti infatti é stato colto da un malore e soccorso dal 118. Gli uomini del commissariato samaritano sono sulle tracce dei tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento