Pistola in faccia a due ragazzi, arrestato rapinatore

Il 43enne si era fatto consegnare due telefoni e 250 euro

Un’ordinanza di misura cautelare è stata eseguita dai carabinieri della Stazione di Frattamaggiore nei confronti di A.C., 43enne napoletano detenuto nel carcere di Poggioreale. Il provvedimento emesso dal gip del tribunale di Napoli segue l’attività investigativa nei confronti di A.C., accusato di 5 rapine ed arrestato lo scorso aprile proprio per una di queste.

Nel settembre dello scorso anno infatti il 43enne rapinò due ragazzi originari di Aversa a Frattamaggiore, puntandogli una pistola contro e rubando loro due smartphone e la somma in contanti di 250 euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

Torna su
CasertaNews è in caricamento