Ex consigliere comunale sequestrato in casa dai banditi

Rapina con le pistole nel cuore della notte: momenti di terrore per l'esponente dell'assise

I banditi lo hanno minacciato con una pistola

Brutta avventura per un ex consigliere comunale di Arienzo. Nei giorni scorsi una banda di malviventi si è introdotta nella sua abitazione, dove si trovava da solo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un raid nel cuore della notte con i banditi che hanno svegliato l'ex esponente dell'assise cittadina dal sonno puntandogli contro una pistola e costringendolo a dare quanto aveva in casa. Il politico non ha potuto fare altro che assecondare le richieste. Dopo il raid è stato lanciato l'allarme alle forze dell'ordine che ora stanno indagando sul caso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, sfondata la quota dei mille casi in Campania

  • Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento