Feriti durante l'assalto in banca: "Ladri meritano 20 anni di galera"

L'intervento del segretario generale del Coisp Campania, Onorato: "In questa fase di grave crisi si sta acuendo la tensione sociale"

Il segretario generale del Coisp Campania, Alfredo Onorato

Nel corso della rapina ad un furgone portavalori effettuata stamattina ad Aversa, tre delinquenti, utilizzando armi da guerra, hanno ferito un poliziotto della Polfer di Napoli, intervenuto libero dal servizio e la guardia giurata per poi fuggire e far perdere le proprie tracce. Ad intervenire sulla vicenda è Alfredo Onorato, segretario generale regionale della Campania del Coisp, sindacato indipendente di Polizia.

"Esprimo la massima solidarietà e vicinanza al collega che in questo momento si trova in sala operatoria ed alla sua famiglia che sta vivendo momenti da incubo - ha dichiarato Alfredo Onorato - Sono trascorsi solo pochi giorni dall’omicidio di Lino Apicella che per puro caso non ci troviamo a rivivere lo stesso incubo. Stavolta il caro collega è stato più fortunato rimanendo ferito seppur in modo grave”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La tensione sociale già di per sé elevata in realtà come quella campana, partenopea e casertana in particolare, in questa fase di grave crisi si sta acuendo - ha aggiunto - Purtroppo però mentre piangiamo i nostri caduti ed i nostri feriti, assistiamo alla scarcerazione di pregiudicati, criminali che dovrebbero restare in galera. Gli autori di questa efferata azione delittuosa, al pari degli assassini di Lino Apicella, meriterebbero, secondo il nostro codice, 20 anni di galera; ora attenderemo che la Magistratura, in cui riversiamo la massima fiducia, faccia il suo corso con la speranza che per i responsabili si aprano le porte delle patrie galere per restarci un bel po’ di anni. Auguro a nome mio e del sindacato che rappresento i più sinceri auguri di una veloce guarigione al collega ed alla guardia giurata restando a sua completa disposizione per qualsiasi necessità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento