Cronaca

Operatore socio sanitario positivo al Covid-19 dopo il vaccino

Aveva ricevuto le due dosi di Pfizer a gennaio, ma ha contratto il virus per via della convivente

(foto di repertorio)

Un operatore socio-sanitario è risultato positivo al coronavirus dopo le due dosi di vaccino Pfizer. Si tratta di un 36enne residente a Santa Maria a Vico e operante in una struttura sanitaria di Torre del Greco, che ha contratto il virus per via della convivente, che era risultata positiva.

E’ stato lo stesso 36enne a raccontarlo: “Ieri ho saputo della mia positività al Covid, da operatore della sanità, avevo effettuato il vaccino a gennaio con entrambi le dosi, con il Pfizer. Sono positivo ma senza sintomi, questo spiega l’importanza del vaccino”. Ora il 36enne dovrà osservare il periodo di isolamento domiciliare, in attesa della negativizzazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operatore socio sanitario positivo al Covid-19 dopo il vaccino

CasertaNews è in caricamento