Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Pedina e minaccia l'ex moglie, condannato militare

I giudici hanno inflitto una pena di un anno e mezzo per stalking

L'uomo si appostava sotto casa della donna

Un militare dell'aeronautica militare di Marcianise è stato condannato a un anno e mezzo per stalking nei confronti della ex moglie. Questa la sentenza pronunciata dai giudici di Santa Maria Capua Vetere.

Ha retto al giudizio, dunque, l'impianto accusatorio fondato sulle denunce da parte della donna, costituitasi parte civile con l'avvocato Andrea Piccolo. Secondo l'accusa il militare, difeso dall'avvocato Mario Mangazzo, tra settembre 2019 e febbraio 2020 avrebbe posto in essere una serie di condotte che avrebbero provocato nella vittima uno stato di ansia e paure. 

In particolare, l'uomo, R.S., di 54 anni, dopo la fine della relazione coniugale avrebbe iniziato a pedinare l'ex moglie, appostandosi nei luoghi abitualmente frequentati dalla vittima e recandosi presso la sua abitazione suonando insistentemente il citofono. A ciò si aggiungano le continue telefonate durante le quali la avrebbe anche minacciata di morte se la donna avesse intrapreso una relazione con qualcun altro. Condotte che non si erano fermate nemmeno dopo un provvedimento di ammonimento del Questore di Caserta del 2017. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedina e minaccia l'ex moglie, condannato militare

CasertaNews è in caricamento