Cronaca

Comitiva di ciclisti a spasso nel napoletano, 20 multati

La passeggiata fuori provincia è costata caro al gruppo di amatori della due ruote

Sono stati multati

Nonostante le misure anticontagio che vietano di spostarsi da una provincia all'altra non hanno voluto rinunciare alla sgambatella in bicicletta, arrivando dalla provincia di Caserta fino a Bacoli. Ma la passeggiata si è conclusa con la multa da parte della polizia municipale per 20 ciclisti. Lo ha reso noto il sindaco di Bacoli Giosi Gerardo Della Ragione

"Oggi abbiamo provveduto a multare gruppi di persone che, anche senza mascherina, si ammassavano presso i bar del territorio, con la scusa del caffè da asporto. È un comportamento intollerabile. Mentre ieri si è provveduto a sanzionare una schiera di almeno venti ciclisti che erano giunti a Bacoli dalla provincia di Caserta. Senza parole. Dobbiamo sacrificare le abitudini superflue e stringere i denti. Dobbiamo resistere", ha detto il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitiva di ciclisti a spasso nel napoletano, 20 multati

CasertaNews è in caricamento