Schiacciato da un cancello, operaio lotta tra la vita e la morte

Il dramma in un'azienda chimica durante le operazioni di scarico di alcuni materiali

L'operaio è stato soccorso e portato al Cardarelli

Un operaio lotta tra la vita e la morte in seguito ad un terribile incidente sul lavoro verificatosi in un'azienda chimica di Marcianise. L'incidente sul lavoro si è verificato nella serata di ieri con il lavoratore che è ricoverato in gravissime condizioni al Cardarelli. 

Stando ad una prima ricostruzione l'uomo, F.C. di 47 anni di Marcianise, nel corso di un'operazione di trasferimento di alcune merci è rimasto schiacciato da un cancello in ferro scorrevole alto più di quattro metri. Sul posto, riferisce Adnkronos, è intervenuto il personale del 118 per i soccorsi e gli uomini della Medicina del Lavoro che stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'infortunio sul lavoro. Le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravi quindi veniva trasferito d'urgenza al presidio ospedaliero nel napoletano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento