Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Aversa

Multati i gestori di 3 locali: hanno vìolato l'ordinanza 'anti movida'

Hanno venduto bevande oltre le 11, non rispettando il provvedimento del sindaco

Beccati a vendere bevande nonostante ci fosse il divieto d'asporto. Per questo motivo 3 attività commerciali della città di Aversa sono state sanzionate dalla polizia municipale di Aversa. Non hanno infatti rispettato l'ordinanza firmata dal sindaco Alfonso Golia, che era stata sottoscritta anche dai primi cittadini di Caserta e Santa Maria Capua Vetere dopo la riunione del Comitato Provinciale di Ordine Pubblico e Sicurezza, riunitosi in videoconferenza nelle giornate di martedì e giovedì e convocato dal Prefetto Ruberto in presenza del Questore Borrelli, del Comandante provinciale Carabinieri La Spada, del Comandante provinciale della Guardia di Finanza Furciniti, del Presidente della Provincia Giorgio Magliocca

In pratica nei weekend si sarebbe dovuto fermare la vendita di bevande, alcoliche e analcoliche, alle 11 ma ciò non è stato sempre rispettato e anche nella città normanna gli uomini della polizia municipale, guidati da comandante Stefano Guarino, sono stati costretti a sanzionare i trasgressori. Nei controlli del weekend è stato anche denunciato un uomo perché si è rifiutato di indicare le generalità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multati i gestori di 3 locali: hanno vìolato l'ordinanza 'anti movida'

CasertaNews è in caricamento