rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Aversa

34 ARRESTI False fatture, tutti i nomi delle persone coinvolte

Le due associazioni hanno prodotto fatture false per milioni di euro

Le indagini della Guardia di Finanza di Aversa hanno fatto emergere che le società edili, dislocate in diverse province italiane, per simulare l’effettività delle operazioni commerciali pagano il corrispettivo, tramite bonifici bancari, alle società “cartiere” riconducibili ai promotori delle due associazioni criminali, che di contro emettevano le false fatture di vendita.

Successivamente le “cartiere” rimettevano le intere somme ricevute su conti correnti intestati ad altre ditte di comodo, le quali le trasferivano ulteriormente mediante operazioni di giroconto e ricariche postepay evolution, ai numerosi sodali addetti alle operazioni di prelievo. Tutto il contante prelevato, secondo la ricostruzione accusatoria, veniva poi consegnato ai promotori delle organizzazioni tramite alcuni referenti, “capi squadra” del riciclaggio.

Custodia cautelare in carcere:

Vincenzo Ferri, 38enne di Maddaloni, residente a Frignano;

Guglielmo Di Mauro, 45enne di Napoli, residente a Frignano;

Vincenzo Cacciapuoti, 42enne nato in Svizzera, residente a Frignano;

Salvatore Dell’Imperio, 34enne di Caserta, residente a Villa di Briano;

Raffaele Capaccio, 28enne di Aversa, residente a Frignano;

Nicola Madonna, 36enne di Caserta, residente a Casal di Principe;

Nicola Liccardo, 34enne di Caserta, residente a Casaluce;

Marcellino Santagata, 36enne di Marcianise, residente a Casaluce;

Gaetano Marzano, 54enne di Napoli;

Carlo Stabile, 55enne di Capua, residente a Cancello ed Arnone.

Arresti domiciliari:

Saverio Di Tella, 40enne di Santa Maria Capua Vetere, residente a Villa di Briano;

Matteo Dell’Imperio, 64enne di Frignano, residente a Villa di Briano;

Ludovico Matteucci, 30enne di Maddaloni, residente a Trentola Ducenta;

Luigi Sabatino, 43enne di Caserta, residente a Frignano;

Alberto Di Mauro, 22enne di Caserta, residente a Frignano;

Alberto Di Mauro, 76enne di Frignano;

Luigi Zammariello, 45enne di Frignano, residente a San Marcellino.

Obblighi di dimora nel comune di residenza:

Angelo Capaccio, 36enne di Aversa, residente a Frignano;

Angela Conte, 27enne di Aversa, residente a Villa di Briano;

Antonio Conte, 49enne di Aversa, residente a Villa di Briano;

Michele Conte, 28enne di Aversa, residente a Villa di Briano;

Vincenzo Diana, 36enne di Aversa, residente a San Cipriano d’ Aversa;

Adriana Esposito, 34enne di Aversa, residente a Trentola Ducenta;

Giovanna Giglio, 28enne di Maddaloni, residente a Casaluce;

Antonio Laudante, 52enne di Villa di Briano;

Giuseppe Mainolfi, 43enne di Napoli, residente a Casalnuovo;

Ciro Pariota, 41enne di Napoli;

Virginia Ranieri, 24enne di Roma, residente a Cineto Romano;

Gennaro Silvestro, 25enne di Mugnano di Napoli, residente a Casaluce;

Giuseppe Spinosa, 53enne di Aversa, residente a Casaluce;

Teodosio Torero, 32enne di Aversa;

Salvatore Vatiero, 44nne di Aversa, residente a Trentola Ducenta;

Giuseppe Zaccariello, 40enne di Aversa, residente a Villa Literno.

Le società ‘cartiere’ sequestrate:

EDILIZIA srl, con sede legale a Roma e luogo di esercizio a Casaluce;

EDIL COMMERCIO srl, con sede legale a Napoli;

EDIL MAT srl, con sede legale a Frignano;

TECNICA COSTRUZIONI SOC. COOP. DI PRODUZIONE & LAVORO, con sede legale in Altopasio (Lucca);

SITEC srl, con sede legale a Frignano;

GE.MA COSTRUZIONI SOC. COOP,  con sede legale a Frignano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

34 ARRESTI False fatture, tutti i nomi delle persone coinvolte

CasertaNews è in caricamento