Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Negozi e pizzeria nella Villetta borbonica, Comune 'ferma' i lavori

Sospesa la realizzazione delle opere dopo il vincolo della Soprintendenza

Il Parco Ornamentale di Centurano è (quasi) salvo. Il Comune di Caserta ha sospeso i lavori precedentemente autorizzati e che prevedevano la realizzazione di locali commerciali tra cui una pizzeria.

Accolta, dunque, la propulsione del Comitato Parco Ornamentale di Centurano, difeso dall’avvocato amministrativista Paolo Centore, e sospesi i lavori per costruire un fabbricato residenziale ed un locale commerciale a Centurano, in via Petrarca, ove sorge il complesso monumentale denominato Fontana pubblica e giardino con vasche di proprietà dell’intendente della Reale Casa, Michelangelo Viglia.

Il Comitato aveva compulsato la Soprintendenza di Caserta alla apposizione del vincolo sia storico che artistico e l’amministrazione ministeriale, all’inizio dell’anno 2020, aveva accolto le tesi del Comitato dichiarando l’immobile di notevole interesse sia sotto l’aspetto storico, quale testimonianza del periodo, che artistico.

L’amministrazione comunale di Caserta aveva però precedentemente rilasciato il permesso di costruire nell’anno 2019 per la realizzazione di un fabbricato ad uso residenziale ed un locale commerciale ove sorge il bene vincolato, per cui l’avvocato amministrativista Paolo Centore, nell’interesse del Comitato, ha diffidato il Comune di Caserta ad adottare ogni provvedimento consequenziale all’avvenuta apposizione del vincolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi e pizzeria nella Villetta borbonica, Comune 'ferma' i lavori

CasertaNews è in caricamento