Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

Si era trasferito per lavoro. Gli amici lo salutano sui social

Un malore improvviso che ha fermato il suo cuore nel fiore degli anni. Una tragedia che ha colpito la comunità di Aversa, mentre si trova a combattere l’emergenza coronavirus, è costretta a pingere un ragazzo di appena 30 anni.

Franco da qualche anno si era trasferito in Spagna e lì era riuscito a crearsi una nuova vita, soprattutto sul piano lavorativo. Ma il destino per lui aveva in serbo una fine tragica.

Un malore improvviso che lo ha stroncato nel fiore degli anni. Se ne è andato così, lasciando senza parole i familiari rimasti ad Aversa e gli amici più cari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci resterà il tuo ricorso, una persona piena di vita, disponibile e con l’animo buono” scrive un amico sulla pagina Facebook del ragazzo. Gli fanno eco tanti altri amici: "Ricordo le serate al bar, il liceo" con un laconico "non doveva finire così".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Tutti in fila al centro Campania: mascherine e termoscanner per entrare nei negozi | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Dodici arresti per una truffa fiscale: una parte del 'tesoretto' da 12 milioni nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento