Muore motociclista dopo un mese di lotta in ospedale

Il 45enne è stato ricoverato in terapia intensiva per quasi 30 giorni: la salma è stata sequestrata per l'autopsia

La comunità di San Marcellino piange la scomparsa di un suo figlio che ieri si è spento in ospedale dopo una lunga lotta per la vita. A 45 anni è morto un motociclista del rione Campo Mauro che aveva fatto un tremendo incidente con la moto, intorno alle 12, a San Marcellino. Era precisamente il 13 settembre quando la vita del 45enne fu totalmente cambiata da questo terribile schianto: la corsa in ospedale e il ricovero in terapia intensiva fino a ieri (11 ottobre) quando i medici sono stati costretti a comunicare il decesso ai familiari.

La salma è stata anche sottoposta a sequestro e sarà liberata solamente dopo l'esame autoptico. Solamente successivamente potranno essere celebrati i funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento