rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Diocesi in lutto: è morto don Michele Cicchella

Aveva 73 anni ed ha guidato per tanti anni la parrocchia più grande di Caserta. Il messaggio del vescovo Pietro Lagnese

Diocesi di Caserta in lutto per la scomparsa di don Michele Cicchella. Ne dà annuncio la stessa Diocesi con un post sui social: "Il nostro vescovo Pietro, unitamente al clero casertano e ai familiari, annuncia l'ingresso nella casa del Padre di don Michele Cicchella ed eleva insieme a tutta la Chiesa di Caserta fervide preghiere al Signore affinché doni al suo servo fedele il premio dei giusti".

Don Michele divenne sacerdote il 27 giugno del 1976. Nel corso dei 45 anni di sacerdozio ha guidato la chiesa di Nostra Signora di Lourdes (la parrocchia più grande di Caserta per numero di abitanti) e la chiesa di Santa Maria del Carmine e San Giovanni Bosco della “167” di Falciano, prima di entrare nella comunità dei Santi Vitaliano ed Enrico del Santuario di Sant’Anna. E' stato anche uno dei soci fondatori del comitato "Caserta città di pace" e assistente dell'Unitalsi (un'associazione di fedeli).

Don Michele aveva 73 anni ed era un uomo buono e un sacerdote semplice dall'animo sensibile e accogliente. Nei lunghi anni di vita da parroco ha intessuto rapporti, incrociato sguardi e vite, sanato e benedetto persone, situazioni difficili. Tanti soono i messaggi di cordoglio che stanno arrivando in queste ore per don Michele. "I pellegrinaggi, gli incontri, il suo modo di stemperare ogni cosa nella Luce del Signore resteranno nei nostri cuori", scrive un fedele sui social.

I funerali di don Michele - soprannominato il "parroco del sorriso" per la sua allegria sempre stampata sul volto - si terranno giovedì 9 dicembre alle ore 11,30 presso la chiesa di Nostra Signora di Lourdes in via John Fitzgerald Kennedy.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diocesi in lutto: è morto don Michele Cicchella

CasertaNews è in caricamento