rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Trovato morto negli uffici dell'Asl a 37 anni: sospetta overdose

La vittima è casertana: è stato trovato dai colleghi

E' deceduto stamattina un dipendente all'interno del Laboratorio di Sanità Pubblica situato nella palazzina 32 dell'area San Salvi a Firenze. Si tratta di un operatore tecnico, 37 anni, che è stato trovato a terra nel bagno riservato al personale. Lo rende noto la Asl Toscana Centro. Sono stati i colleghi a chiamare in sequenza la centrale operativa 118, i vigili del fuoco, le guardie giurate assegnate a San Salvi e ad attivare l'emergenza interna aziendale non vedendolo ritornare alla postazione di lavoro. I sanitari del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto che constatare il decesso dell'uomo. Sconcerto e dolore tra i colleghi per quanto accaduto. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, che indagano sull'accaduto, il 37enne, nato in provincia di Caserta e residente a Empoli (Firenze), sarebbe morto per un overdose da sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto negli uffici dell'Asl a 37 anni: sospetta overdose

CasertaNews è in caricamento