Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Mamma e figlia morte in 3 giorni: addio senza funerali per l’emergenza Covid

Mimma era l'anima del ristorante 'Il Castello': se ne è andata senza poter salutare la mamma

Le due donne sono morte in ospedale

Un dramma nel dramma a Castel Morrone. Domenica Piombino, 43 anni e titolare del ristorante "Il Castello", e sua madre sono morte nel giro di pochi giorni all'ospedale di Caserta dove si trovavano ricoverate. Per entrambe sono stati esclusi i funerali in chiesa in quanto sospetti casi Covid.

Sospetti perché al momento "manca una comunicazione ufficiale da parte dell'Asl", conferma il sindaco Gianfranco Della Valle a Casertanews. "In questi giorni frenetici - prosegue - con i casi che aumentano in tutta la provincia le comunicazioni da parte dell'Asl giungono ai sindaci con grande ritardo. Si presume, visto il divieto dei funerali adottato in questi casi, che siano state sottoposte al tampone di cui, però, al momento non conosciamo l'esito".

Mimma era "una persona solare, giovane soprattutto, conosciuta da tutti per il suo carattere cordiale e gioviale - ricorda Della Valle - Castel Morrone non deve dimenticarla! Non dobbiamo permettere al virus di portare via più nessuno perché ne soffriremmo troppo mai tanto quanto stanno soffrendo i parenti più prossimi ai quali vogliamo far sentire il nostro più caloroso abbraccio". 

Una famiglia distrutta. "Simili tragedie credevo si verificassero solo per un incidente stradale", conclude amaramente il sindaco. Un dramma nel dramma quello del marito dell'una e padre dell'altra, spirate tra sabato e martedì. L'uomo attualmente si trova in quarantena e non ha potuto salutarle. E' stato sottoposto al tampone ed è in attesa del responso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlia morte in 3 giorni: addio senza funerali per l’emergenza Covid

CasertaNews è in caricamento