rotate-mobile
Cronaca Pastorano

Scappata dalla guerra in Ucraina muore in un centro d'accoglienza casertano

La tragedia nella casa canonica di Pastorano. Si è spenta davanti agli occhi del figlio e degli altri ospiti

Tragedia a Pastorano dove una rifugiata proveniente dall'Ucraina è morta all'interno della casa canonica di una parrocchia adibita a centro di prima accoglienza. La vittima, una donna di 60 anni, è stata stroncata da un malore che non le ha lasciato scampo. Si è accasciata ed è morta davanti agli occhi del figlio, anche lui ospite della struttura insieme ad altre persone. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Capua. Il medico legale, giunto nel centro accoglienza su disposizione del magistrato di turno, ha confermato che il decesso è avvenuto per cause naturali. La salma della vittima è stata restituita ai familiari per i funerali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappata dalla guerra in Ucraina muore in un centro d'accoglienza casertano

CasertaNews è in caricamento