Cronaca

Caserta piange Zì Nannina: aveva compiuto 100 anni pochi mesi fa

Nei mesi scorsi si era anche iscritta al sindacato. Viveva nella frazione di Mezzano

Caserta piange la scomparsa di Z Nannina, al secolo Anna Ragozzino, una delle centenarie del Capoluogo. Viveva nella frazione del Mezzano e la pandemia l'aveva costretta a stare ancora più isolata del solito.

A luglio avrebbe festeggiato il nuovo compleanno, ma purtroppo è non riuscita a superare questo difficile momento storico dell'Italia. La scorsa estate dopo aver festeggiato il raggiungimento dei 100 anni aveva deciso anche di iscriversi al sindacato della Uil.

"Questa mattina la nostra sorella Anna Ragozzino, vedova Dell'Aquila, di Mezzano è tornata alla casa del Padre" ha scritto in un post don Nicola Lombardi. "Eleviamo per lei la nostra preghiera di suffragio. Alle figlie Marta, Rosa e Giuseppina e ai figli Aniello e Franco, alle nuore e ai generi, ai nipoti tutti la nostra partecipazione al loro dolore". Il rito della benedizione si terrà oggi pomeriggio alle ore 15.30 presso il cimitero di Caserta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta piange Zì Nannina: aveva compiuto 100 anni pochi mesi fa

CasertaNews è in caricamento